Martedì, 22 Giugno 2021
Europa Anno Zero - Il podcast

Opinioni

Europa Anno Zero - Il podcast

A cura di Andrea Valdambrini e Fiorella Lavorgna

Europee 2019, chi vincerà?

Le alleanze possibili dopo il voto e la preparazione dei britannici alle urne che non dovevano esserci. Andrea Valdambrini e Fiorella Lavorgna tirano le somme di questa campagna elettorale

Saranno i cittadini europei a eleggere, oltre a 751 parlamentari, anche il nuovo presidente della Commissione europea? Qualcuno ha sentito parlare del dibattito tra candidati che si è tenuto a Bruxelles il 15 maggio? E perché molti dubitano che il successore di Jean-Claude Juncker alla poltrona più alta di Bruxelles uscirà dal confronto tra i leader delle famiglia politiche europee che si presentano alle elezioni?

Alla vigilia del voto del 23-26 maggio, a cui sono chiamati più di 400 milioni di elettori nei 28 Paesi dell’Ue, proviamo a capire come sarà composto il prossimo Parlamento europeo e quali nuovi equilibri politici si potrebbero formare suo interno.  

Nella nuova puntata del podcast parleremo anche dei numeri possibili  scenari della prossima legislatura e di come è stata condotta la campagna istituzionale “Choose your future” per invitare gli europei al voto. Infine, discuteremo del Regno Unito, dove si torna alle urne per Strasburgo per aver rinviato troppo a lungo la Brexit. 

Buon ascolto! 

Si parla di

Europee 2019, chi vincerà?

EuropaToday è in caricamento