rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Da von der Leyen a Scholz: l’omaggio dell’Europa a David Sassoli

Il presidente del Parlamento europeo è deceduto la scorsa notte. Tra i tanti messaggi di affetto e vicinanza ai suoi cari, anche quelli dei vertici della politica Ue

Bandiere a mezz’asta in segno di lutto nelle tre sedi del Parlamento europeo. Bruxelles, Strasburgo e Lussemburgo ricordano così il ‘loro’ presidente David Sassoli, deceduto la scorsa notte a 65 anni. La morte del politico italiano ha suscitato forti reazioni in tutto il panorama istituzionale dell’Unione europea, che questa mattina ha reso omaggio non solo alla figura pubblica del presidente dell’Eurocamera, ma anche all'amico e al collega.

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha pubblicato una foto in compagnia di Sassoli. Nell’immagine i due presidenti si scambiano una stretta di mano. “Riposa in pace, amico mio", ha scritto la presidente della Commissione. Von der Leyen si è inoltre detta “profondamente addolorata” per “la terribile perdita di un grande europeo e orgoglioso italiano”. “David Sassoli - ha aggiunto - è stato un giornalista empatico, un eccezionale presidente del Parlamento europeo e, prima di tutto, un caro amico. I miei pensieri sono con la sua famiglia”, ha concluso.

Anche Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, è stato tra i primi ad esprimere il suo cordoglio per la scomparsa del presidente. “Sono triste e commosso”, ha scritto Michel su Twitter, che ha descritto Sassoli come “un europeo sincero e appassionato”. “Ci manca già il suo calore umano, la sua generosità la sua cordialità e il suo sorriso. Sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari”, ha aggiunto il presidente del Consiglio europeo.

Parole d’affetto sono arrivate anche dalla presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, che si è detta “profondamente rattristata dalla scomparsa del presidente del Parlamento europeo”. “David - ha aggiunto la presidente della Bce - era devoto all'Europa e ha sempre messo le persone al primo posto”. “Il mio pensiero va alla famiglia, agli amici e ai colleghi mentre piangiamo questa grande perdita”, ha concluso la francese.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha espresso con una nota il suo cordoglio per la scomparsa del presidente dell’Eurocamera. “Sono rimasto costernato nell'apprendere la notizia della morte di David Sassoli. L'Europa perde un presidente del Parlamento impegnato, l'Italia un politico intelligente e la Germania un buon amico”, ha scritto il cancelliere federale. “I nostri pensieri - ha aggiunto - vanno alla sua famiglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da von der Leyen a Scholz: l’omaggio dell’Europa a David Sassoli

Today è in caricamento