Mercoledì, 17 Luglio 2024
Torturata / Francia

"Stupro di una violenza mai vista": i medici in stato di choc

Una donna è stata violentata con un bastone e lotta tra la vita e la morte

Uno stupro di una violenza così atroce che il personale medico ha dovuto fare ricorso all'assistenza psicologica. È quello di cui è stata vittima una 29enne francese a Cherbourg, cittadina nel nord ovest della Francia. 

Come racconta Le Figaro, la donna è stata violentata e torturata, e si trova in uno stato di coma indotto per via delle gravi ferite riportate. Il suo aguzzino ha usato un manico di scopa di 75 centimetri con cui l'ha penetrata più volte, perforandole colon, intestino tenue, peritoneo e diaframma, e fratturando alcune costole. La donna lotta tra la vita e la morte. L'ospedale in cui è ricoverata ha attivato l'assistenza psicologica per il personale che ha prestato il primo soccorso. Alcuni di loro sono in stato di choc. 

La polizia ha arrestato un giovane di 18 anni, sospettato di essere l'autore dello stupro. L'uomo avrebbe confessato, "ma non ha mostrato assolutamente alcuna empatia per la vittima". Secondo Le Figaro, il giovane sarebbe anche al centro di un caso di violenza sessuale nei confronti della propria sorellina di 4 anni. 

Continua su Today...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stupro di una violenza mai vista": i medici in stato di choc
Today è in caricamento