Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

I politici tedeschi hanno il doppio dei giorni di ferie degli italiani

Nel confronto tra i principali parlamenti europei, le vacanze degli inquilini di Montecitorio e Palazzo Madama sono tra le più corte

Matteo Salvini in vacanza a Milano Marittima

Il record era stato raggiunto nel 2017, quando i giorni ininterrotti di vacanza erano stati 40. Quest'anno, i deputati italiani dovranno accontentarsi di 38 giorni, i senatori di 33. Troppi, secondo alcuni. Pochi, se si guardano alle ferie dei colleghi parlamentari tedeschi: 71 giorni di vacanze, interrotte solo il 24 luglio, quando il Bundestag si è riunito per votare la fiducia alla nuova ministra della Difesa.  

In sostanza, i politici tedeschi stanno godendo di quasi il doppio delle vacanze di deputati e senatori del Belpaese. E non sono gli unici a surclassare i nostri in quanto a lunghezza della pausa estiva. Secondo l'Agi, anzi, il parlamento italiano, nella classifica Ue, si attesta ai primi posti tra i 'virtuosi' delle ferie. Considerando esclusivamente i lavori dell'Aula e non anche delle singole commissioni, l'Assemblea nazionale francese sarà in vacanza dal 26 luglio fino a metà settembre, qualche giorno in più degli italiani. La House of Commons britannica ha chiuso i battenti lo scorso 26 luglio e li riaprirà il 3 settembre. Dall'altra parte dell'Oceano, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti è in ferie dal 25 luglio fino al 9 settembre, mentre la House of Commons canadese non lavora per le vacanze estive dal 17 luglio al 16 settembre. Diverso il discorso in Spagna, dove la crisi politica sta complicando le vacanze dei politici: l'Aula di fatto non si riunisce, ma se i partiti troveranno un accordo ad agosto, occorrerà fare i bagagli in fretta per tornare a Madrid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EuropaToday è in caricamento