Un water d'oro per Trump. Il Guggenheim non presta una tela di Van Gogh e propone l'opera America dell'italiano Cattelan

The Washington Post svela la trattativa tra il museo di New York e la Casa Bianca. Il Presidente voleva Paesaggio con neve dell'artista olandese, la curatrice gli ha proposto invece un water che rappresenta una satira delle fortune magnati, ossia dello stesso Trump

America di Maurizio Cattelan. ANSA/AP Photo

Niente Van Gogh per Donald Trump, in cambio un cesso usato, ma tutto d'oro. Il Guggenheim di New York non ha soddisfatto la richiesta del Presidente Usa, che voleva la tela Paisaggio con neve del pittore olandese per agghindare i suoi studi, "ci dispiace di non poter rispondere alla richiesta originale", ha scritto in una mail datata settembre 2017 la curatrice del museo di New York alla Casa Bianca Nancy Spector, già in tempi non sospetti assai critica con il nuovo Presidente Ue.

Il Van Gogh richiesto, di inestimabile valore, doveva viaggiare a Bilbao per un'esposizione e quindi rimanere nella collezione permanente. Indisponibile, quindi. Al suo posto, come racconta The Washington Post, la curatrice offriva a Trump un'alternativa "speciale", l'opera America, firmata dall'artista italiano Maurizio Cattelan, che per un anno è stata esposta nei bagni del museo della grande mela.

"Opera di grande valore ed estremamente fragile"

"Un'opera di grande valore ed estremamente fragile", segnala la Spector e per questo dal museo si sono detti disponibili a facilitare le instruzioni necessarie per la sua installazione e per il suo mantenimento. Sembra che però la Casa Bianca abbia detto no alla proposta del museo, pur essendo nota la passione del Presidente per l'oro e tutto ciò che luccica. Proprio per questo la curatrice aveva pensato al bagno d'oro, mentre i Kennedy avevano ricevuto un Delcroix, gli Obama le tele astratte di Rothko e Johns.

"Un bagno che funzionava bene e splendente", per chi l'ha usato

L'opera è stata per esposta nei bagni del quinto piano del Guggenheim di New York all'interno di un'esposizione interattiva. Per la critica America rappresenta una satira delle fortune raccolte da magnati come lo stesso Trump, che ha installato rubinetti d'oro anche nel suo aereo privato e delle tende dorate nella stanza ovale della Casa Bianca. 

Il water, del valore di un milione di euro, "funzionava bene ed era splendente", racconta chi ha fatto la fila al Guggenheim per usarlo. Veniva lavato ogni 15 minuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento