rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Assistenza macro finanziaria / Ucraina

Dall'Ue un altro miliardo all'Ucraina: "Aiuteremo per tutto il tempo necessario"

L'esborso fa parte di un pacchetto di 9 miliardi di prestiti a condizioni agevolate, servirà ad aiutare a sostenere le necessità finanziarie immediate, previsti anche fondi in futuro per la ricostruzione

La Commissione europea ha esborsato la prima metà del miliardo di euro accordato all'Ucraina come assistenza macro-finanziaria (Amf). La seconda tranche, sempre di 500 milioni, sarà versata domani. Complessivamente l'intesa nell'Ue è di mettere sul tavolo nove miliardi di euro a favore di Kiev sotto forma di prestiti a lunga scadenza e a condizioni agevolate. Si tratta della prima parte del pacchetto eccezionale di aiuti fino a 9 miliardi di euro approvato dal Consiglio europeo di giugno, pensato per aiutare il Paese a far fronte alle sue immediate necessità finanziarie dopo l'invasione da parte della Russia di Vladimir Putin. Con gli 1,2 miliardi di euro erogati nella prima metà dell'anno finora sono stati già stanziati 2,2 miliardi a favore del Paese all'interno di questo intervento.

“Stiamo anche lavorando a stretto contatto con gli Stati membri e con i nostri partner internazionali sui prossimi passi per ricostruire l'Ucraina a lungo termine. L'Ue fornirà tutto il sostegno politico, finanziario, militare e umanitario necessario per assistere l'Ucraina e la sua popolazione di fronte alla continua aggressione illegale della Russia, per tutto il tempo necessario", ha garantito il vicepresidente dell'esecutivo comunitario, Valdis Dombrovskis. “Di fronte all'aggressione implacabile e brutale della Russia, l'Ue deve rimanere incrollabile nella sua solidarietà con il popolo ucraino. È in corso l'elaborazione di una proposta per la seconda parte di questa assistenza macrofinanziaria eccezionale”, ha aggiunto il commissario all'Economia, l'italiano Paolo Gentiloni.

Come ricorda Palazzo Berlaymont in una nota, negli ultimi anni Bruxelles ha già fornito all'Ucraina un'assistenza significativa nell'ambito del suo programma di Amf. Dal 2014 ha fornito oltre 5 miliardi di euro attraverso cinque programmi per sostenere l'attuazione di un ampio programma di riforme in settori quali la lotta alla corruzione, creazione di un sistema giudiziario indipendente, miglioramento dello Stato di diritto e clima imprenditoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Ue un altro miliardo all'Ucraina: "Aiuteremo per tutto il tempo necessario"

Today è in caricamento