rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

L’Ue spende 700 mila euro per uno spot con Gigi Buffon contro lo spreco energetico

Durante le partite di Champions League di domani andrà in onda la prima clip coi campioni del calcio che incoraggiano comportamenti sostenibili. La campagna Ue-Uefa durerà tre anni

Compare anche il portiere del Parma Gianluigi Buffon nel nuovo spot contro gli sprechi energetici e a favore dei comportamenti sostenibili che andrà in onda domani sera durante le partite di Champions League. La clip fa parte di una nuova campagna pubblicitaria della Commissione europea in partnership con l’Uefa. Come spiegato oggi dai portavoce dell’esecutivo Ue, Bruxelles metterà i soldi mentre l’Unione delle federazioni calcistiche europee (o Uefa) farà da megafono grazie ai suoi 40 milioni di spettatori medi a partita. 

La campagna pubblicitaria, che durerà tre anni, si chiama #EveryTrickCounts, ogni giochetto conta. Il riferimento è ai dribbling e alle prodezze dei campioni che si trasformano in azioni in difesa dell’ambiente. Il portiere del Parma, ad esempio, con un solo rinvio calciato verso una casa riesce a spegnere la luce della camera da letto, ad abbassare di tre gradi il termostato e a chiudere il frigorifero lasciato aperto. Nello stesso spot nel quale compare l’ex portiere della nazionale italiana ci sono anche il portoghese Luis Figo e le gemelle francesi Delphine ed Estelle Cascarino. Il cast stellare ha suscitato i dubbi dei giornalisti in merito all’efficacia del messaggio e alla coerenza di trasmetterlo durante gli eventi calcistici gestiti dall’Uefa, accusata durante gli Europei di calcio di non badare abbastanza all’impatto ambientale degli eventi sportivi.

“Crediamo che la campagna offra un enorme potenziale per mandare un messaggio in 55 Paesi e incoraggiare l’azione da parte degli individui che non raggiungiamo con le campagne di comunicazione della Commissione”, ha spiegato Tim McPhie, portavoce della Commissione europea, in risposta alle critiche. “La clip - ha precisato - è costata poco più di 700 mila euro” stanziati “dal budget per le campagne di comunicazione della Commissione europea”. 

Una spesa che potrebbe sembrare esagerata, ma bisogna considerare che per la messa in onda su tutti i 55 Paesi che trasmettono le partite dell’Uefa è stato necessario “produrre 180 versioni della clip” in “diverse lingue e formati”, ci ha tenuto a precisare il portavoce. “Abbiamo dovuto filmare in diversi luoghi con i calciatori coinvolti”, ha aggiunto McPhie. “L’Uefa permetterà la diffusione degli spot senza costi aggiuntivi” e “potenzialmente possiamo raggiungere circa 40 milioni di persone durante ogni partita”, ha concluso il portavoce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ue spende 700 mila euro per uno spot con Gigi Buffon contro lo spreco energetico

Today è in caricamento