rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
L'annuncio / Ucraina

L'Ue pronta a investire due miliardi per fornire munizioni all'Ucraina

Un miliardo servirebbe per le munizioni già pronte, un altro per aumentare la produzione coinvolgendo l'industria del continente

La Commissione europea ha presentato un piano da due miliardi di euro per rifornire l'Ucraina di munizioni da usare nella guerra contro la Russia: un miliardo servirebbe per le munizioni già pronte, che gli Stati hanno nelle loro scorte, e un altro per aumentare la produzione coinvolgendo l'industria europea. Il piano è stato portato oggi sul tavolo dei ministri della Difesa dei Paesi membri dall'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue, Josep Borrell.

Armi, il grande affare della guerra in Ucraina

"Ho presentato un piano da due miliardi di euro per fornire più munizioni all'Ucraina e spero che i ministri della Difesa e degli Esteri che si riuniranno il 20 marzo lo possano approvare definitivamente", ha dichiarato lo spagnolo al termine della riunione a Stoccolma, in Svezia, Paese con la presidenza di turno dell'Unione. "Il piano si basa su tre binari, un miliardo per la fornitura di munizioni 155 e 152 mm; un miliardo per nuovi acquisti aggiunti e per ricostituire le scorte degli Stati e un piano a lungo termine per l'industria della difesa", ha spiegato il capo della diplomazia europea.

"Ci sono quindici aziende europee che possono produrre le munizioni di cui abbiamo bisogno per l'Ucraina", ha continuato Borrell, che ha aggiunto: "Il miliardo di euro che stanzieremo per aumentare la produzione vorremmo venisse usato in Europa, che i soldi europei creassero posti di lavoro nell'industria della difesa europea". "Ovviamente se domani uno Stato membro fornisce munizioni per l'Ucraina, prese dalla sua scorta, non andrò a chiedergli dove le ha comprate", ha precisato, rispondendo a una domanda sulla possibilità di accettare anche munizioni prodotte da Paesi terzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ue pronta a investire due miliardi per fornire munizioni all'Ucraina

Today è in caricamento