rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità

L'Ue segue l'Italia: "Vaccino per Green pass scade dopo 9 mesi"

Bruxelles verso un aggiornamento del regolamento su certificato Covid

Il Green pass per i vaccinati scadrà dopo 9 mesi non solo in Italia, ma anche nel resto dell'Unione europea. È questa la proposta che la Commissione europea dovrebbe presentare nelle prossime ore all'interno di un pacchetto di nuove misure per aggiornare il regolamento comunitario del certificato digitale Covid. 

Secondo quanto riportato da diversi media, Bruxelles sta pianificando da giorni un aggiornamento delle norme per consentire i viaggi all'interno dell'Ue e ha atteso l'ultima valutazione del rischio dell'Ecdc, il centro europeo per le malattie, per affrontare il nodo più delicato, quello dei vaccini. Finora, infatti, il regolamento Ue sul certificato Covid (da noi noto come Green pass) non prevedeva alcuna scadenza per il pass ai vaccinati, a differenza di quanto invece previsto per chi guarisce dal virus o per chi si sottopone a un test. In realtà, poiché il regolamento, varato in via definitiva lo scorso giugno, ha una validità di 12 mesi, di fatto tutti i certificati sarebbero dovuti scadere la prossima estate. 

La Commissione aveva comunque fatto sapere che avrebbe rivisto le norme in base all'evoluzione della pandemia: l'aumento repentino dei contagi in buona parte dell'Ue, e in particolare nel Nord e nell'Est dell'Unione, ha accelerato l'aggiornamento. Secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, la copertura dei vaccini va a scemare nel tempo, e ha suggerito di procedere con i richiami a partire (ma non prima) dai 6 mesi dal completamento della vaccinazione primaria, ossia, nella stragrande maggioranza dei casi, dalla seconda dose. Da qui la proposta di Bruxelles di limitare la durata dei certificati Covid a 9 mesi, come ha già fatto l'Italia. 

Come è noto, la competenza della Commissione si limita ai viaggi, pertanto le nuove regole riguarderanno solo gli spostamenti, sia quelli interni, sia di chi proviene da fuori l'Ue. Spetterà ai singoli Stati membri decidere come utilizzare i pass sanitari nel proprio territorio, se limitarne l'uso ai viaggi o ad altre attività come l'accesso ai ristoranti e altri luoghi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ue segue l'Italia: "Vaccino per Green pass scade dopo 9 mesi"

Today è in caricamento