rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Mobilità

In arrivo dall'Ue 3,4 miliardi di euro per la linea ferroviaria Palermo-Catania

I treni viaggeranno a una velocità massima di 200 km/h collegando le due città metropolitane in due ore rispetto alle tre ore attuali

Risorse pari a 3,4 miliardi in arrivo per l'ammodernamento della linea ferroviaria Palermo-Catania. È questa la cifra che verrà messa a disposizione dell'infrastruttura siciliana da parte di Bruxelles grazie all'accordo che permetterà di potenziare i 178 chilometri di trasporto su binario. I lavori consentiranno di ridurre di un terzo i tempi di percorrenza attuali, collegando le città in due ore, con importanti ricadute sullo sviluppo economico, sociale e sostenibile della Sicilia. 

Si tratta - si legge in una nota della Commissione europea - di un'operazione finanziaria totalmente innovativa in Italia nel settore delle infrastrutture che combina un finanziamento diretto allo Stato (a condizioni favorevoli) con un sostegno agli istituti di credito che, con il rilascio delle garanzie previste nei contratti di affidamento dei lavori, sono chiamati a svolgere un ruolo fondamentale nel facilitare l'implementazione dei progetti infrastrutturali di grandi dimensioni, come appunto la linea Palermo-Catania.

I treni, sia merci che passeggeri, viaggeranno a una velocità massima di 200 km/h, contribuendo a  ridurre  i tempi di percorrenza della tratta di circa 60 minuti, collegando le due città metropolitane con treni diretti in due ore rispetto alle tre ore attuali.

L'Ue investe sui treni notturni: dal Roma-Monaco al Venezia-Parigi

La Bei, Banca europea per gli investimenti, ha approvato un maxi-intervento da 2,1 miliardi di euro suddiviso in un finanziamento diretto al ministero dell'Economia da 800 milioni e un innovativo strumento di contro-garanzia da 1,3 miliardi a favore di intermediari finanziari. Quest'ultimo intervento è sostenuto da InvestEU, il programma dell'Ue che mira ad attivare investimenti per 372 miliardi entro il 2027, di cui il gruppo Bei è il principale partner attuativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo dall'Ue 3,4 miliardi di euro per la linea ferroviaria Palermo-Catania

Today è in caricamento