rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
L'organizzazione / Spagna

Un ucraino a capo del traffico di attrezzature militari dalla Spagna alla Russia

Smantellata società che spediva ricambi per gli aerei dell'aeronautica russa aggirando l'embargo

Gestiva un traffico di attrezzature militari dalla Spagna verso la Russia aggirando l'embargo dell'Unione europea. E incurante del fatto che i suoi affari contribuivano a far volare gli aerei che stanno bombardando il suo Paese. Già, perché al vertice dell'organizzazione criminale smantellata dalle autorità spagnole nel nord dei Paesi Baschi c'era anche un cittadino ucraino. 

Della sua identità si sa ancora poco. Secondo quanto reso noto dalla polizia, l'organizzazione è attiva da qualche anno: le indagini sono scattate nel giugno del 2021, quando gli investigatori sono stati avvisati dell'esistenza di una società operante in Spagna nel commercio di attrezzature militari verso la Russia. L'invio di questo tipo di forniture a Mosca è stato vietato in tutta l'Unione europea a partire dal 2014, ossia dopo l'invasione da parte dell'esercito russo della Crimea. Secondo le prime informazioni, a capo della società c'era una coppia sposata, entrambi ucraini. 

Esaminando i fascicoli della compagnia, la polizia ha scoperto una rete di forniture di attrezzature militari a Mosca, basata su "una vasta conoscenza della logistica dei trasporti". I presunti trafficanti avevano messo a punto un "sofisticato sistema di documentazione doganale" che consentiva loro di spedire merci "in Paesi non soggetti a embargo, quando in realtà la destinazione era la Russia". Dopo mesi di indagini, il blitz è scattato quando la polizia è venuta a conoscenza di una spedizione "imminente" di materiale aeronautico, per la precisione "attrezzature per le cabine di pilotaggio degli aerei militari". L'operazione ha portato all'arresto di due persone, una ucraina e l'altra russa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ucraino a capo del traffico di attrezzature militari dalla Spagna alla Russia

Today è in caricamento