rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Venti di guerra / Ucraina

"In Ucraina tutti i cittadini potranno girare armati"

Il Parlamento di Kiev ha dato il primo ok al disegno di legge: potranno usarle per "legittima difesa"

L'Ucraina potrebbe consentire a breve a tutti i suoi cittadini di portare con sé armi da fuoco e usarle in caso di legittima difesa. Lo prevede un disegno di legge che ha ricevuto un primo via libera al Parlamento, e che è strettamente legato all'aggressione della Russia nel Donbass. 

"L'adozione di questa legge è pienamente nell'interesse dello Stato e della società", hanno affermato in una nota gli autori della proposta, aggiungendo che la legge era necessaria a causa delle "minacce e pericoli esistenti per i cittadini ucraini". Il disegno di legge deve ancora riceve l'ok definitivo. Nel frattempo, Kiev ha deciso di assoldare 200mila riservisti dai 18 ai 60 anni, che si aggiungeranno ai circa 250mila effettivi dell'esercito in caso di guerra contro la Russia. 

Dinanzi al rischio conflitto, l'Ucraina ha anche annunciato che introdurrà lo stato di emergenza a livello nazionale con restrizioni speciali al fine di mantenere la calma nel Paese e di proteggere la sua economia. Lo stato di emergenza durerà 30 giorni e potrà essere prorogato per un altro mese. Lo stato di emergenza si applica a tutta l'Ucraina ad eccezione delle regioni di Donetsk e Luhansk, dove è in vigore dal 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In Ucraina tutti i cittadini potranno girare armati"

Today è in caricamento