rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Omicidio-suicidio / Francia

Uccide l'ex moglie davanti al tribunale, poi si toglie la vita: avevano appuntamento con il giudice

Un uomo di 76 anni ha sparato all'ex moglie 66enne uccidendola, per poi suicidarsi con la stessa arma. Nessun episodio precedente di violenza era finora emerso

Un caso sconcertante di omicidio-suicidio ha avuto luogo davanti al tribunale di Montpellier martedì 20 febbraio. Un uomo di 72 anni ha ucciso a colpi d'arma da fuoco la sua ex moglie, per poi suicidarsi sul posto, sempre con la stessa pistola.

I due avevano divorziato nel 2016 e, come ha riferito ai media francesi il procuratore di Montpellier Fabrice Bélargent, avevano appuntamento con il giudice del tribunale della famiglia per "liquidare i propri interessi patrimoniali dopo il divorzio".

L'ipotesi dell'atto terroristico

A quanto si apprende, la donna non aveva mai segnalato precedenti episodi di violenza da parte dll'ex marito. Inizialmente sui media era circolata l'ipotesi di un atto terroristico. Intorno alle 14:40 è poi arrivata una prima comunicazione ufficiale: "È in corso un intervento della polizia in seguito all'esplosione di colpi di arma da fuoco davanti al tribunale di Montpellier. Il bilancio finale delle vittime è stato di due. L'evento è concluso", ha fatto sapere la prefettura. "Non si tratta affatto di terrorismo - ha poi aggiunto una fonte vicina alle autorità, citata dall'Agence France-presse (Afp ) - ma "di un caso che riguarda un uomo e una donna che erano separati".

Sulla vicenda è intervenuto il ministro della Giustizia Eric Dupond-Moretti, dicendosi "inorridito dal femminicidio che ha avuto luogo davanti al tribunale di Montpellier". "I miei pensieri sono con la vittima e i suoi cari. Tutto il mio sostegno al personale del tribunale", ha proseguito, aggiungendo che è stata attivata un'unità di supporto psicologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide l'ex moglie davanti al tribunale, poi si toglie la vita: avevano appuntamento con il giudice

Today è in caricamento