rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Se a mandare in tilt il traffico cittadino è la stessa polizia

A Bruxelles giornata tremenda per la mobilità dopo che i sindacati di categoria hanno bloccato le principali arterie della città per chiedere aumenti salariali

Anche i poliziotti sono dei lavoratori, e come tutti i lavoratori scendono in piazza per reclamare i propri diritti. Fa però effetto vedere che a volte le persone deputate a gestire il traffico cittadino sono le stesse che lo mandano in tilt. A Bruxelles i sindacati delle forze dell'ordine, sono sul piede di guerra per la mancata indicizzazione dei propri stipendi, e questa mattina hanno bloccato le principali arterie della capitale del Belgio e dell'Europa, creando lunghissime file di auto proprio nell'orario in cui le strade sono più trafficate, quelle del mattino quanto in tanti si dirigono al lavoro con i propri veicoli.

Non esistendo in Belgio un equivalente della nostra municipale, quelli che una volta venivano chiamati i vigili urbani, è la polizia che ha anche il compito di gestire il traffico. Da giorni però i poliziotti protestano contro il blocco delle trattative salariali, affermando che da troppo tempo i loro stipendi non sono stati adeguati all'inflazione, ma anche per la generale mancanza di risorse con cui devono operare ogni giorno. Adesso hanno deciso di alzare il tiro delle proteste, creando disagi al traffico cittadino, e non intendono fermarsi.

Oggi i loro rappresentanti hanno incontrato rappresentanti delle istituzioni. "A meno che il ministro dell'Interno o il presidente del Consiglio non presentino promesse certe non ci sarà un accordo, e finché non ci sarà un accordo continueremo con le nostre azioni", ha minacciato Carlo Medo del sindacato Snps. I sindacati "hanno negoziato per sei mesi per niente" e ora non fermeranno le azioni per riprendere dei colloqui "che non portano a nulla", gli ha fatto eco Vincent Houssin del sindacato di polizia Slfp. Finora, non sembra ci sia una fine in vista per le azioni dei sindacati di polizia. "Ne faremo altre questa settimana e ce ne saranno ancora la prossima settimana", ha promesso Houssin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se a mandare in tilt il traffico cittadino è la stessa polizia

Today è in caricamento