Traffico, gli italiani prendono più bus di tedeschi e francesi 

Dati Eurostat: l’auto rimane di gran lunga il mezzo preferito in tutta Europa, con l’83,3% dei chilometri percorsi su quattro ruote, seguita dal pullman. In Italia “arranca” il traffico ferroviario

Quando si parla di trasporti, l’Europa è nettamente dipendente dal traffico su gomma. I viaggi in auto nel 2017 hanno infatti rappresentato ben l’83,3% dei chilometri percorsi dai passeggeri nell'Unione europea, rispetto all’8,8% di quelli fatti in pullman, autobus e filobus e al 7,9% di quelli in treno. È quanto rivela l’Eurostat, l'Ufficio di statistica dell'Unione europea, in occasione della settimana europea della mobilità, che viene celebrata ogni anno dal 16 al 22 settembre.

Mezzi preferiti in Italia

La percentuale dei chilometri percorsi in auto dagli italiani è in linea con quella dei concittadini Ue, 82%, mentre nel Belpaese si evidenzia un dato più alto rispetto alla media europea per quanto riguarda gli spostamenti via bus. Nel 2017, gli italiani hanno infatti percorso oltre il 12% dei chilometri a bordo di un pullman, autobus o filobus, mentre il treno si ferma a un più modesto 5,9%.  

Come ci si sposta nel resto d'Europa

I chilometri passati in autobus dai passeggeri francesi e tedeschi sono circa la metà di quelli percorsi dagli italiani, rispettivamente il 6,5% e il 5,7%. In cima alla classifica dei Paesi Ue dove si usa di più il trasporto su ferro ci sono l’Austria (11,9%), i Paesi Bassi (11,4%) e la Francia (10,8%). La percentuale più elevata di chilometri per passeggero percorsi in auto è stata invece in Lituania (91,1%), seguita da Portogallo, Slovenia e Regno Unito. Per pullman, autobus e filobus, l'Ungheria registra la percentuale più alta (21,1%). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Noi lavoriamo per pagare le vacanze agli italiani", settimanale olandese contro gli aiuti Ue

  • Una targa personalizzata Covid 19: "L'ho fatto per ricordare alle altre auto di tenere la distanza"

  • "Il Covid-19 non è nato nel mercato di Wuhan", studio cinese riscrive la storia del virus

  • Voli, voucher al posto del rimborso: Bruxelles striglia i governi. Ma rispondono solo in 12

  • I turisti dal Nord Italia sono un rischio: non lo dice la Grecia ma l’Europa

  • Anche Orban contro il piano di aiuti Ue all'Italia: "Finanzia i ricchi coi soldi dei poveri"

Torna su
EuropaToday è in caricamento