"L'Europa fermi i Terminator": da Strasburgo l'allarme sui robot killer

Una risoluzione del Parlamento europeo chiede di vietare la ricerca per lo sviluppo di tecnologie e armi in grado di stabilire autonomamente se e quando colpire

L’Europa fermi Terminator. Macchine-soldato in grado di stabilire da sole come e quando sparare iniziano a essere non più motivo di film da fantascienza. Sono sempre più una realtà, contro cui si batte il Parlamento europeo, che in una risoluzione chiede la messa al bando di tali tecnologie e di non finanrziarne la ricerca con i fondi europei.

Missili che mirano da soli

L’Aula riunita a Strasburgo sembra avere le idee molto chiare in merito: 566 voti favorevoli, 47 contrari e 73 astensione al testo che esorta gli Stati membri ad astenersi dall’investire in una tecnologia che pone problemi etici e pratici, spaziando da "missili capaci di mirare selettivamente a macchine per l'apprendimento con abilità cognitive per decidere chi, quando e dove combattere". C’è la questione di chi e come controlla queste armi autonome, e di chi è responsabile per ciò che questi robot killer possono fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

No alla ricerca

Da una parte si chiede perciò l’impegno a fare in modo che a livello internazionale l’Ue si spenda per una messa al bando di simili tecnologie, e dall’altra parte si chiede di “evitare ricorca, sviluppo e produzione” di sistemi simili. Vuol dire che il fondo europeo per la difesa non dovrà servire a utilizzare risorse in questo campo. Questo chiede il Parlamento europeo, pronto anche a dare battaglia in sede di discussione del prossimo bilancio pluriennale dell’Ue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • Dopo la Brexit il Regno Unito pensa di espellere i senzatetto stranieri

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • Si rifiuta di stringere la mano alle donne. Negata cittadinanza a medico libanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento