Tajani: "La stabilità dell’Europa passa dalla stabilità della Libia"

Il presidente del Parlamento Ue in visita a Tripoli: "L'Unione europea deve parlare con una sola voce e tutti i nostri sforzi devono essere volti a sostenere la ricostruzione di uno Stato che diventi un nostro solido partner"

Tajani con il premier libico Fayez al-Sarraj - © European Union 2018 - Source : EP

“La stabilità dell’Europa passa dalla stabilità della Libia”. È l'avvertimento lanciato dal presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, durante la sua visita ufficiale a Tripoli, dove è stato ricevuto dal premier libico, Faiez al-Serraj, e dal presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khaled al Meshri. Per Tajani “l’Unione europea deve parlare con una sola voce e tutti i nostri sforzi devono essere volti a sostenere la ricostruzione di uno Stato che diventi un nostro solido partner”, e il Parlamento europeo, ha garantito Tajani, “resta al fianco del popolo libico, che merita pace, stabilità, democrazia e prosperità’’.

Durante la visita il presidente ha discusso di flussi migratori e della situazione anche con il vice-Rappresentante speciale e coordinatore umanitario per la Libia delle Nazioni Unite, Maria do Valle Ribeiro, e con il personale dell’Alto Commissariato per i Rifugiati Onu (Unhcr) e dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Iom) che operano nel paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In accordo con il primo ministro, Fayez al-Sarraj, organizzeremo il prossimo 10 ottobre al Parlamento europeo, a Bruxelles, una giornata di lavoro sulla Libia, insieme all'Alto Rappresentante dell'Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini”, ha annunciato Tajani spiegando che “questo incontro riunirà attorno ad uno stesso tavolo tutte le parti interessate ai diversi temi di cooperazione e all'organizzazione delle future elezioni democratiche in Libia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • Si rifiuta di stringere la mano alle donne. Negata cittadinanza a medico libanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento