Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Covid-19, la stretta svedese per Natale? Un sms a tutta la popolazione: "Fate attenzione"

Sui telefonini verrà inviata al richiesta di rispettare le linee guida che ora suggeriscono di limitare al massimo a otto il numero di persone che si possono incontrare

Mentre in Europa diversi governi stanno disponendo strette per il periodo di dicembre con coprifuochi, divieti di viaggiare tra regioni o addirittura comuni, chiusure anticipate dei ristoranti e così via, la Svezia continua il suo percorso tranquillo attraverso la pandemia, quasi come se niente stesse accadendo. E così invece di imporre misure più rigide Stoccolma ha deciso che per evitare aumenti di contagi a Natale invierà un sms a tutta la popolazione essenzialmente per dire: fate attenzione.

Nuove linee guida

L'Agenzia svedese per la sanità pubblica ha emesso nuove linee guida che entrano in vigore lunedì 14 dicembre con cui si chiede ai cittadini (ma non li si obbliga) di limitare i rapporti sociali all'interno di una 'bolla' di non più di otto persone, di incontrarsi il più possibile all'aperto ed evitare i mezzi pubblici. Per frenare la seconda ondata a inizio mese era stato disposto che sopra i 16 anni l'insegnamento scolastico andasse online in tutto il paese, soglia che viene abbassata a 13 per la regione di Stoccolma. In bar e ristoranti vi è ora anche un limite per legge di otto commensali, la vendita di alcool è vietata dopo le 22 e tutti sono esortati a lavorare il più possibile da casa. E per il periodo natalizio si chiederà appunto di rispettare queste regole che, per la maggior parte come nella tradizione del paese, sono suggerimenti.

Situazione difficile

"Siamo ora in una situazione difficile prima del Natale e del nuovo anno e vogliamo dare al popolo svedese un altro promemoria", ha detto il ministro degli Interni svedese Mikael Damberg, in una conferenza stampa. Come riporta la testata The Local l'invio di massa di Sms verrà fatto grazie al contributo dei quattro maggiori operatori di telecomunicazioni svedesi, Telia, Tele2, Telenor e Tre, che dovrebbero inviare l'avvertimento ai circa 22 milioni di cellulari della nazione di circa 10 milioni di persone. Il testo nell'SMS, in svedese, reciterà: "Informazioni da parte delle autorità: seguire i nuovi consigli più severi per fermare la diffusione dell'infezione. Maggiori informazioni sul sito web di Krisinformation", il sito con le comunicazioni del governo. E basta, le regole non saranno nemmeno citate. Chi le vuole leggere dovrà andare sul sito. "Le raccomandazioni delle agenzie non sono una sorta di consiglio per il pubblico: dovrebbero essere seguite", ha avvertito Damberg.

Contagi in aumento

Anche se inizialmente sembrava che la seconda ondata avesse risparmiato il Paese, il tasso medio di contagi su base bisettimanale, per ogni centomila abitanti, è di 734,1, uno dei più alti d'Europa. La situazione è abbastanza complicata nella capitale Stoccolma dove i reparti di terapia intensiva martedì scorso hanno raggiunto il 99% della capacità, per la prima volta dall'inizio della pandemia di Coronavirus, includendo pazienti con Covid-19 e non. Come riporta The Local mercoledì c'erano 83 pazienti con Covid-19 nei reparti di terapia intensiva della regione, la cui capacità totale è di circa 160. Il direttore sanitario regionale, Björn Eriksson, ha lanciato una richiesta di aiuto chiedendo l'invio di personale medico da altre regioni dal momento che, vista la situazione, c'è un sovraccarico di lavoro per il personale della capitale. "Ci sono 814 persone che lottano per la vita nei nostri ospedali”, ha detto riferendosi alla totalità dei pazienti Covid nell'area di Stoccolma, per questo “dobbiamo dire basta. Non si può rischiare per gli aperitivi, socializzare fuori casa, fare shopping natalizio. Le conseguenze sono terribili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, la stretta svedese per Natale? Un sms a tutta la popolazione: "Fate attenzione"

Today è in caricamento