rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
L'iniziativa / Belgio

Le stufe a gas ormai costano troppo, a Bruxelles coperte ai clienti all'esterno dei locali

Il Comune della capitale belga le fornirà gratuitamente ai locali che si impegnano a non accendere i riscaldamenti, come misura in risposta alla crisi energetica

Con l’inverno che avanza e la crisi dell’energia che imperversa la città di Bruxelles sta cercando di trovare alternative meno inquinanti (e meno care) alle stufette da esterni, che abitualmente si trovano nelle terrazze di bar e ristoranti.

Al loro posto, per scaldare i clienti durante i mesi più freddi, arriva la "Wolleke", termine tratto dal fiammingo wolle (lana) e inventato dagli studenti dell’accademia delle belle arti di Bruxelles, oggetto simile a una coperta di lana, che può essere facilmente ripiegata per entrare in una borsa che verrà prestata ai commensali che sceglieranno di sedersi all’esterno. Questa verrà fornita gratuitamente dalle istituzioni cittadine a tutti i locali che si impegneranno a non accendere i riscaldamenti all'esterno.

"Avevamo commissionato uno studio alla scuola de La Cambre per trovare un'alternativa all'uso delle stufe sulle terrazze dell'Horeca", ha dichiarato l'assessore al Clima, Benoit Hellings, "erano stati presentati due progetti: questi wolleke e le candele riscaldanti. Il secondo non ha funzionato, quindi lanciamo il primo”, ha detto. “I locali che hanno aderito all’iniziativa dovranno ovviamente impegnarsi a non accendere le stufe quest'inverno. La città di Bruxelles valuterà la misura intervistando i clienti e i gestori dei locali partecipanti”, ha spiegato. "Si tratta di una misura ecologica ed economica", ha affermato l’esponente dei Verdi.

Un riscaldatore acceso per tutto l'inverno equivale al consumo annuale di gas di nove famiglie. Se il "wolleke" convincerà il settore e i consumatori, la misura potrebbe essere estesa e resa permanente. Questi oggetti sono realizzati dalla società di lavoro adattato L'Ouvroir con tessuti riciclati. Il costo dell’iniziativa si aggira attorno ai 15mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le stufe a gas ormai costano troppo, a Bruxelles coperte ai clienti all'esterno dei locali

Today è in caricamento