rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
La richiesta

Ad Amsterdam gli studenti stranieri non trovano casa. L'ateneo: “Chi è senza stanza non venga”

Emergenza abitativa nella città olandese dove ogni anno arrivano decine di migliaia di universitari da tutto il mondo, soprattutto italiani

Se non avete casa, non venite. Questa è la richiesta che hanno ricevuto migliaia di studenti dell'UvA, l'Università di Amsterdam, un ateneo di qualità e per questo preferito da tanti giovani non olandesi. Tuttavia, né l’università né la città di Amsterdam sono ora in grado di soddisfare la domanda abitativa delle migliaia di studenti che rischiano di rimanere senza casa. Di qui l’appello ai cervelli in fuga dagli altri Paesi a non rischiare di finire a dormire per strada. 

Un portavoce dell'università ha confermato alla testata NL Timhes che è stata inviata un'e-mail agli studenti internazionali in lista d'attesa per l'alloggio chiedendo loro di riconsiderare i loro piani di studio se non dovessero trovare una stanza entro metà agosto. Secondo il sindacato studentesco di Amsterdam Asva, 4.720 studenti internazionali si sono registrati per avere una alloggio nei campus universitari della città, ma l’UvA dispone solo 2.416 stanze. Per questo 2.304 studenti internazionali stanno ancora cercando un alloggio. E a questi vanno aggiunti gli studenti olandesi che hanno bisogno di trovare casa in una delle città con gli affitti più cari d’Europa.

Il problema non è nuovo: anche lo scorso settembre, l'UvA ha evidenziato la mancanza di 6.600 stanze. “La nostra casella di posta è piena di domande da parte di studenti disperati che non possiamo nemmeno sistemare in un ostello", ha detto un rappresentante del sindacato studentesco all’emittente televisiva AT5 di Amsterdam. "Se continua così, andremo verso una carenza di 10mila camere a settembre, il che è davvero insostenibile".

In Olanda niente casco obbligatorio in motorino ancora per 6 mesi

Un portavoce dell'università ha spiegato che l’ateneo non vuole limitare i programmi in lingua inglese, un provvedimento che senza dubbio farebbe diminuire il numero di studenti internazionali, ma pensa bensì di imporre un limite al numero di studenti ammessi all'iscrizione. “Condividiamo le preoccupazioni del sindacato degli studenti e da tempo stiamo spingendo il governo a permetterci di fare qualcosa al riguardo", ha aggiunto il portavoce.

In Olanda, sono decine di migliaia gli studenti che arrivano da altre parti del mondo. Nel 2021, gli italiani sono stati oltre 7mila e hanno rappresentato il secondo gruppo di universitari stranieri nel Paese. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Amsterdam gli studenti stranieri non trovano casa. L'ateneo: “Chi è senza stanza non venga”

Today è in caricamento