rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Attualità

Soldati israeliani sorpresi a sfasciare l’auto di un palestinese

L’episodio filmato da una telecamera di sorveglianza è stato denunciato dall’organizzazione per i diritti umani B’Tselem

Tre soldati israeliani sono finiti sotto accusa per aver sfasciato i finestrini e il parabrezza dell’auto di un palestinese parcheggiata in un deposito di rottami mentre si filmavano tra loro. L’episodio è avvenuto il 15 aprile a Burqa, villaggio della Cisgiordania, ed è stato immortalato anche da una telecamera di sorveglianza. Lo stesso esercito di Tel Aviv, di fronte alle immagini diffuse sui social, ha ammesso che tale comportamento “non è coerente con i valori delle Forze armate israeliane”. 

Secondo l'emittente pubblica Kan, il deposito di rottami rifornisce una officina di riparazioni che riutilizza parti di vetture usate come pezzi di ricambio. L'officina si trova non lontano dal luogo in cui è avvenuto l'atto denunciato sui social. 

Nel filmato pubblicato dall'organizzazione israeliana per i diritti umani B'Tselem, si possono notare i soldati che si filmano a vicenda mentre calpestano un parabrezza e danneggiano l’auto usando i fucili come mazze. I responsabili hanno ricevuto un rimprovero formale e hanno subito la revoca del permesso di fine settimana. 

Un altro episodio di vandalismo da parte dei soldati israeliani nei confronti di un’auto di proprietà di palestinesi è stato segnalato il mese scorso a Sinjil, a nord di Ramallah, ha riferito la testata The Times of Israel. La famiglia palestinese proprietaria dell’auto ha informato un agente di polizia di quanto avvenuto, ma lui li avrebbe ignorati e si sarebbe allontanato con i soldati.

Negli ultimi giorni le forze israeliane hanno affermato che sei palestinesi sospettati di coinvolgimento in attività terroristiche sono stati arrestati durante alcuni blitz notturni in Cisgiordania.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldati israeliani sorpresi a sfasciare l’auto di un palestinese

Today è in caricamento