rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Il caso / Belgio

"Alcuni agenti usano e vendono droga": l'accusa del sindacato di polizia

Clamore ad Anversa, in Belgio. Il sindaco (di destra e alleato di Meloni in Europa): "Ci sono superiori che sniffano come matti. Occorre dare un segnale forte"

Interpol ed Europol hanno denunciato da tempo come il porto di Anversa, in Belgio sia diventato uno dei maggiori hub della cocaina in Europa. E del resto, le cronache degli ultimi anni segnalano una crescita esponenziale dei gruppi criminali, con sparatoie e attentati incendiari diventati sempre più frequenti. A complicare il contrasto ai boss della droga nella ricca città del mare del Nord ci sarebbe anche un fenomeno interno alle forze dell'ordine. "Alcuni agenti non solo consumano droga, ma la vendono o aiutano gli spacciatori dando loro informazioni riservate", ha denunciato il sindacato di polizia Snps.

Che un'organizzazione di categoria delle forze dell'ordine denunci pubblicamente il problema della droga tra i suoi ranghi non è cosa di tutti i giorni, anche in Belgio. "Purtroppo, questo è un problema sociale", afferma Luc Goos, portavoce di Snps. Un fenomeno che va avanti da anni. Gli agenti di polizia che vengono scoperti spesso hanno una seconda possibilità "quando si tratta di un uso non problematico di droghe", afferma Goos. Tuttavia “non si tratta solo di agenti che consumano in privato, ma anzi, a volte, di poliziotti che si dedicano alla vendita, anche che danno una mano agli spacciatori dando un'occhiata alla loro pratica”, dice il portavoce. "Il numero di casi può essere insignificante, ma dagli ufficiali ci si aspetta tolleranza zero".

Le parole del sindacato sono arrivate dopo la denuncia del sindaco di Anversa, Bart De Wever: "Ci sono superiori (nella polizia, ndr) che sniffano droga come matti. Ne ho visti abbastanza. Alcune persone sono diventate dipendenti. Devi dare l'esempio e mandare un segnale forte. A volte dai una seconda possibilità a un agente ma i risultati sono drammaticamente negativi ", ha detto nel corso di un'intervista. De Wever è il leader del partito N-Va, formazione di destra che in Europa è alleata di Fratelli d'Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alcuni agenti usano e vendono droga": l'accusa del sindacato di polizia

Today è in caricamento