rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Abusi di potere / Francia

Senzatetto ucciso dopo aver minacciato un cane: fermati due poliziotti

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe prima puntato una pistola giocattolo contro l'animale per poi rivolgerla ai due agenti quando si sono avvicinati a lui

Un senzatetto è stato ucciso dalla polizia francese dopo aver minacciato un cane. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe prima puntato una pistola giocattolo contro l'animale. Quando due agenti si sono avvicinati a lui, si è girato verso di loro e ha puntato la pistola. È stato allora che i due agenti avrebbero aperto il fuoco. La vittima, di 49 anni, è morta dopo essere stata colpita quattro volte dai due poliziotti. I fatti si sono svolti domenica sera, nell'11esimo arrondissement di Parigi.

Secondo quanto riferito da Le Soir al momento sono state aperte due indagini. Una per "tentato omicidio su persona deputata all'autorità pubblica" è stata affidata al secondo distretto della polizia giudiziaria di Parigi e dovrà chiarire eventuali colpe del senza tetto, ha indicato il procuratore di Parigi. L'altra, nelle mani dell'Ispettorato generale della polizia nazionale, riguarda i colpi sparati dagli agenti ed è stata aperta per "violenza volontaria che ha causato la morte senza intenzione di darla".

Da anni, la polizia francese è fortemente criticata per il ricorso all'uso della forza. L'omicidio del sentatetto, tra l'altro, arriva a poche ore di distanza da un altro compromettente fatto avvenuto durante le manifestazioni contro la riforma delle pensioni che si sono tenute la scorsa settimana a Parigi: un giovane manifestante sarebbe stato colpito violentemente da un agente e i medici gli hanno dovuto amputare un testicolo.

Le immagini e i filmati che circolano online mostrano un poliziotto che colpisce un uomo a terra tra le gambe e poi se ne va. L'incidente è avvenuto durante gli scontri tra polizia e alcuni manifestanti nel corso di una marcia per lo più pacifica a cui hanno partecipato decine di migliaia di persone contrarie al piano del governo di innalzare l'età pensionabile. Il 26enne, identificato dalla stampa francese come ingegnere, ha dichiarato di essere stato buttato a terra, presumibilmente da un agente, mentre scattava delle foto durante uno scontro tra manifestanti e polizia. Un altro agente si è scagliato contro di lui e avrebbe piantato la sua mazza nell'inguine dell'uomo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto ucciso dopo aver minacciato un cane: fermati due poliziotti

Today è in caricamento