Il premier Rutte frugale? Avrebbe un attico da 1,4 milioni

A dispetto delle biografie circolate in questi giorni, da almeno 2 anni il leader olandese avrebbe abbandonato la sua storica residenza 'spartana' per un appartamento lussuoso da 200 metri quadrati

In questi giorni, la stampa italiana ne ha esaltato il profilo 'frugale', lui che per mesi ha tenuto alta la bandiera dell'austerity dinanzi alle pressioni del resto dell'Europa. Perché il premier olandese Mark Rutte, oltre a chiedere rigore ad altri, lo incarna lui stesso: cellulare Nokia di vecchia generazione, vacanze sempre negli stessi posti e in "squallide pensioni", vestiti per cerimonia presi in affitto, una vecchia Saab per auto e, per concludere, lo stesso piccolo appartamento in cui vivrebbe da 20 anni. Un particolare, quest'ultimo, che però non corrisponderebbe alla realtà.

Come ha ricordato il sito 31 Mag, la stampa olandese già nel 2018 rivelò che Rutte vivrebbe in un attico di 200 metri quadrati nell’Octooibureau a Willem Witsenplein, angolo tra Roelofsstraat e Van Alkemadelaan, all'Aja. L'appartamento sarebbe costato la somma non proprio frugale di 1,5 milioni di euro. Niente a che vedere con la sua "storica" casa nel quartiere Benoordenhout, sempre all’Aia: "L’interno emana un’atmosfera prebellica: un pianoforte, librerie piene di biografie politiche e l’opera omnia di Thomas Mann, un poster ingiallito di Davos sul muro. Quando divenne primo ministro, fu riluttante a trasferirsi nel Catshuis [la residenza dei premier olandesi]: non voleva lasciare l’appartamento di sempre”, si legge da una biografica pubblicata dal magazine VN.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ragioni di sicurezza non esisterebbero conferme ufficiali sul nuovo appartamento di Rutte, "ma la notizia sembra confermata da diverse fonti locali", scrive 31 Mag. Attenzione, nulla di male per un premier con una carriera alle spalle anche nel settore privato. La notizia dell'attico, semmai, stride con certe forme di apologia giornalistica, molto in voga in Olanda come Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra turisti e polizia, in Belgio accesso alle spiagge limitato ai residenti

  • Scrive "vuoi sposarmi?" con 100 candeline, e la casa prende fuoco

  • Omicidi e guerre tra narcotrafficanti: in Svezia e Olanda è emergenza criminalità

  • Casi in aumento ma ai ravers non importa: tekno party con 10mila persone

  • Per fermare il coronavirus in Galizia vietato anche fumare per strada

  • Svedesi via da casa a 17 anni, italiani a 30. Ma in Ue c'è chi è più "mammone" di noi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento