rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Gli aggiornamenti / Francia

Uomo armato tenta di incendiare la sinagoga: ucciso dalla polizia

A Rouen, in Normandia. Era armato con un coltello e una spranga di ferro, si è avvicinato alla polizia che ha sparato

La polizia francese ha ucciso un uomo armato di coltello che voleva incendiare la sinagoga di Rouen, capoluogo della Normandia, nel nord-ovest della Francia. A comunicarlo è stato il ministro dell'interno Gérald Darmanin.

Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione di fumo vicino alla sinagoga, ha detto una fonte della polizia. "L'uomo era armato con un coltello e una spranga di ferro, si è avvicinato alla polizia che ha sparato, l'individuo è morto", ha detto all'AFP una fonte vicina al caso.

L'uomo ucciso dalla polizia è un ventinovenne algerino. Lo si apprende da fonti degli inquirenti. Era stato iscritto nello schedario delle persone ricercate da "alcune settimane" - ha spiegato Darmanin - dopo che a gennaio era stata respinto il suo ricorso al rifiuto di un titolo di soggiorno per "stranieri malati", che aveva richiesto nel 2022. 

"A Rouen, gli agenti della polizia nazionale hanno neutralizzato questa mattina presto un individuo armato che voleva  dare fuoco alla sinagoga della città. Mi congratulo con loro per la loro reattività e il loro coraggio", scrive Darmanin su X. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo armato tenta di incendiare la sinagoga: ucciso dalla polizia

Today è in caricamento