Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Via il ritratto della regina Elisabetta dall'aula di Oxford, gli studenti: "Simbolo di dominio coloniale"

La decisione presa da un'associazione del Magdalen college, uno dei più tradizionalisti e ricchi della città. Il ministro dell'istruzione: "Assurdo, lei rappresenta il meglio del Regno Unito"

La regina Elisabetta II - foto Ansa EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA

Un ritratto della regina Elisabetta II sarà tolto dall'Aula di uno dei college di Oxford in cui era esposto. La decisione è stata presa dagli studenti con una votazione e motivata dal fatto che il volto della monarca è un simbolo del “dominio coloniale” del Regno Unito. Il college in questione è il Magdalen: fondato nel 1458, è uno dei più tradizionalisti e ricchi della città universitaria inglese. Tra i suoi alunni figurano scrittori come C.S. Lewis e Oscar Wilde e politici come George Osborne.

La Regina aveva fatto visita al Magdalen nel 2008, in occasione del 550esimo anniversario del college. A votare a favore della rimozione della foto a colori, datata 1952, è stato il Middle Common Room (Mcr), il comitato ristretto degli studenti laureati. "L'azione è stata intrapresa dopo una discussione sullo scopo di un tale spazio, ed è stato deciso che la stanza doveva essere un luogo accogliente e neutrale per tutti i membri, indipendentemente dal background, dalla popolazione o dalle opinioni", ha spiegato Matthew Katzman, il presidente dell'organismo.

La decisione è stata però bollata come “assurda” dal Segretario di Stato all’Istruzione, Gavin Williamson, secondo cui “la regina è ciò che di meglio c’è nel Regno Unito”, sostenendo che “durante il suo lungo regno ha lavorato instancabilmente per promuovere i valori britannici di tolleranza, inclusività e rispetto in tutto il mondo”. Anche il pro-rettore di Oxford, Lord Patten, ultimo governatore britannico di Hong Kong, ha accusato gli studenti di essere “offensivi e ignoranti”. A difendere gli studenti è stata invece la presidente del College Dinah Rose che ha sottolineato che il Magdalen “sostiene fortemente la libertà di parola e il dibattito politico e il diritto all'autonomia del Mcr”. Rose ha anche spiegato che il comitato “non rappresenta il Collegio”, e che il ritratto si trovava comunque in una loro stanza privata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via il ritratto della regina Elisabetta dall'aula di Oxford, gli studenti: "Simbolo di dominio coloniale"

EuropaToday è in caricamento