rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Vaccinazione / Israele

"La quarta dose aumenta di cinque volte gli anticorpi in una settimana"

Lo ha dichiarato il premier israeliano Bennett dopo aver visitato il centro medico dove, per la prima volta al mondo, è stato somministrato un nuovo booster del vaccino anti-Covid

Uno studio israeliano ha scoperto che la quarta dose di vaccino anti-Covid aumenterebbe di cinque volte gli anticorpi dopo una settimana dalla sua somministrazione. Lo ha riferito il primo ministro Naftali Bennett, citando studi preliminari condotti sui primi pazienti che, a partire dallo scorso 30 dicembre, hanno ricevuto il nuovo richiamo.

"Una settimana dopo l'iniezione della quarta dose, sappiamo con maggiore certezza che è sicura ed efficace: c'è un aumento di cinque volte del numero di anticorpi nella persona vaccinata", ha detto Bennett ai giornalisti uscendo dal laboratorio dello Sheba Medical Center. "La seconda notizia: sappiamo che una settimana dopo la somministrazione di una quarta dose, vediamo un aumento di cinque volte del numero di anticorpi nella persona vaccinata", ha detto ai giornalisti. "Questo molto probabilmente significa un aumento significativo" della protezione che la quarta dose garantisce "contro l'infezione, l'ospedalizzazione e i sintomi" gravi, ha aggiunto Bennett.

Israele è il primo Paese al mondo ad avere avviato, alla fine del 2021, la somministrazione della quarta dose: per ora, il nuovo booster è stato riservato solo ai soggetti più vulnerabili come i pazienti oncologici, ma presto verrà allargato anche agli over 60. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La quarta dose aumenta di cinque volte gli anticorpi in una settimana"

Today è in caricamento