rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Positivi al Covid scappano dall'hotel presidiato dalla polizia: arrestati su un aereo diretto in Spagna

La coppia di ‘evasi’ ha tentato di lasciare la quarantena in Olanda. Potrebbero far parte del gruppo di viaggiatori tornati infetti dal Sudafrica

Le forze dell’ordine olandesi hanno arrestato all’interno di un aereo pronto a decollare due coniugi che poche ore prima erano ‘evasi’ da un hotel nel quale si trovavano in isolamento perché positivi al Covid-19. La coppia, marito spagnolo e moglie portoghese, stava cercando di raggiungere la Spagna dall’aeroporto olandese di Schiphol, dove si era recata dopo la fuga dall’albergo situato a Kennemerland, a oltre 40 chilometri di distanza dallo scalo internazionale di Amsterdam. 

Non è ancora chiaro se i due fossero nel gruppo dei sessantuno viaggiatori che venerdì scorso erano risultati positivi al rientro dal Sudafrica e si trovano ora in isolamento in strutture ricettive presidiate dalle forze dell’ordine. Tuttavia, i giornali olandesi hanno spiegato che l’albergo in cui si trovava la coppia è lo stesso nel quale sono tuttora in isolamento le persone tornate positive al virus dopo aver viaggiato dagli aeroporti sudafricani di Johannesburg e Città del Capo. Le autorità olandesi, almeno per il momento, hanno preferito non precisare se la coppia arrestata sia positiva alla nuova variante Omicron o ad altre forme di Covid-19.

Gli ‘evasi’ dovranno ora affrontare le conseguenze legali per aver violato le regole olandesi sulla quarantena e, presumibilmente, per non aver dichiarato la propria positività al virus al momento dell’imbarco sull’aereo diretto verso la Spagna a bordo del quale sono stati arrestati.

Nei giorni precedenti alla chiusura del traffico aereo con il Sudafrica, le autorità olandesi hanno accertato la positività di tredici persone alla nuova variante Omicron. Oltre alla nuova tipologia di Covid classificata come “preoccupante” dalle autorità sanitarie internazionali, i Paesi Bassi si trovano a fare i conti con la quarta ondata di coronavirus che ha portato il numero di nuovi contagi a una media giornaliera di 22.470 casi rispetto alla media di 6.500 rilevata un mese fa. Le vittime del virus accertate nella giornata di sabato sono state 45, il dato più alto da febbraio scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivi al Covid scappano dall'hotel presidiato dalla polizia: arrestati su un aereo diretto in Spagna

Today è in caricamento