Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Scambio di persona all'ospedale, e una famiglia tiene un funerale per uno sconosciuto

I nipoti hanno seppellito quello che credevano fosse il nonno, che in realtà era ancora vivo. "Il volto era somigliante ma diverso, i medici ci hanno detto che era colpa dell'ictus che lo aveva ucciso"

Foto Ansa EPA/Juan Ignacio Roncoroni

Uno scambio di persona all'ospedale ha portato una famiglia a credere di aver perso un proprio caro, arrivando addirittura a organizzargli un funerale e seppellirlo, quando invece si trattava di uno sconosciuto. È accaduto in Russia, nella città di Solnechnogorsk, vicino Mosca, dove il 79enne Grigory Vasilyev, è stato portato all'ospedale in seguito a un ictus.

Due giorni dopo l'attacco la famiglia ha ricevuto una telefonata dall'ospedale in cui gli veniva comunicato che l'anziano era morto e i suoi parenti hanno ricevuto il corpo dell'uomo per la sepoltura due giorni dopo. "Non è lui", avrebbe detto la figlia sconvolta, ma i medici hanno mostrato i documenti che certificavano la sua identità spiegando alla donna che "le persone cambiano molto" dopo aver avuto un ictus. Lo sconosciuto, che era leggermente somigliante a Vasilyev, ha ricevuto un funerale ed è stato sepolto nella tomba di famiglia. Ma come racconta il Telegraph due giorni dopo sua figlia ha ricevuto un'altra telefonata dall'ospedale in cui le veniva comunicato che c'era stato un "errore". A quanto pare il signor Vasilyev si trovava nella stessa stanza con un uomo della stessa età e aspetto simile, che pure parlava a malapena a causa di un ictus. Un'infermiera avrebbe scambiato il numero dei letti e invertito i documenti dei due.

"Quindi quando quell'uomo è morto, è morto sul letto che tecnicamente era di mio nonno", ha spiegato ai giornali locali la nipote, Varvara Korchashkina, descrivendo l'incidente come una "storia di stupidità umana, negligenza medica, incompetenza e completo collasso del sistema sanitario". Il disguido è stato scoperto solo quando i parenti del defunto si sono presentati all'ospedale e nel letto del loro caro hanno invece trovato il signor Vasilyev e si sono accorti che non era un membro della loro famiglia. “Se quell'altra persona non avesse avuto parenti, non avremmo mai scoperto di aver seppellito l'uomo sbagliato”, ha detto Korchashkina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio di persona all'ospedale, e una famiglia tiene un funerale per uno sconosciuto

Today è in caricamento