Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Allarme per un ordigno della Seconda guerra mondiale, ma era un giocattolo erotico

Nella foresta bavarese una squadra di artificieri è stata chiamata per disinnescare una bomba a mano, ma dopo aver analizzato l’oggetto ha capito che non era quello che si aspettavano

Il ritrovamento di munizioni e ordigni risalenti alla Seconda guerra mondiale anche 76 anni dopo la sua fine è ancora un evento regolare in Germania. Per questo quando una passante ha allarmato le autorità riferendo di aver trovato mentre faceva jogging una borsa trasparente contente diversi oggetti, tra cui un dispositivo simile a una bomba a mano in una foresta fuori dalla città di Passau in Baviera, una squadra di artificieri della polizia è subito accorsa per indagare.

Ma al loro arrivo gli esperti, dopo aver ispezionato il contenuto della borsa, hanno capito che non si trattava di una vera granata, ma di un giocattolo erotico di gomma a forma di bomba a mano. Come riporta il Guardian, addirittura il sex toy era accompagnato da preservativi e lubrificante, cosa che ha fatto capire alla polizia che qualcosa non andava, rispetto all'allarme ricevuto. E così gli agenti si sono accorti, esaminando l'oggetto che aveva destato la preoccupazione di un passate che li aveva subito allertati, che non si trattava affatto di un ordigno da guerra. “Una ricerca sul web ci ha permesso di capire che davvero esistono giocattoli sessuali a forma di granata”, hanno spiegato le autorità dopo il ritrovamento a dir poco curioso. Il sospetto degli agenti tedeschi è che probabilmente qualcuno voleva solo liberarsi in fretta e furia di quegli oggetti, ma avrebbero potuto gettarli semplicemente nella spazzatura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme per un ordigno della Seconda guerra mondiale, ma era un giocattolo erotico

Today è in caricamento