rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Il conflitto

Rischio incidente nucleare in Ucraina, all'Onu riunione d'emergenza del Consiglio di sicurezza

Le forze armate russe si sono impadronite della centrale di Zaporizhzhia, la più grande d'Europa

Il Consiglio di sicurezza Onu terrà oggi una riunione di emergenza su richiesta del Regno Unito, avanzata questa mattina dopo che le forze armate russe si sono impadronite della maggiore centrale nucleare ucraina, quella di Zaporizhzhia. Lo hanno reso noto fonti diplomatiche. Alla richiesta del premier britannico Boris Johnson hanno aderito Usa, Francia, Norvegia, Irlanda e Albania.

 "Gli attacchi russi nelle immediate vicinanze delle centrali nucleari ucraine possono avere conseguenze catastrofiche. Devono fermarsi immediatamente. I
bombardamenti e il conseguente incendio alla Zaporizhzhya possono mettere in pericolo l'intera Europa", aveva avvertito poco prima l'alto rappresentante della politica estera dell'Ue Josep Borrell. "La Russia sta usando armi severamente vietate dalla Convenzione di Ginevra, ci sono numerose perdite civili - ha aggiunto Borrell - E' importante avviare una missione per indagare su eventuali crimini di guerra commessi in Ucraina". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio incidente nucleare in Ucraina, all'Onu riunione d'emergenza del Consiglio di sicurezza

Today è in caricamento