Un omeopata francese propone una "cura" contro l'omosessualità

Il medico, che la definisce "un sintomo particolare di pazienti border-line", è finito sotto inchiesta in Svizzera dove esercita la professione

Foto Ansa - EPA/MARTIN DIVISEK

Un omeopata francese è finito nella bufera per aver proposto ad alcuni sui assistiti una “cura” contro l'omosessualità considerata come “non una patologia ma un sintomo particolare di pazienti border-line”. Sul sito del medico, che esercita in Svizzera a Ginevra e Losanna, si afferma che "tra le sostanze mediche omeopatiche ci sono rimedi che agiscono su pazienti che mostrano questo sintomo” tra “gli altri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'omeopata offre granuli diversi per uomini e donne. Agli uomini prescrive Argentum nitricum nei casi di "Don Giovannismo, o moltiplicazione di esperienze d'amore", e Platina contro le pratiche di "seduzione e dominio", con un "aspetto isterico" per i travestiti. Alle donne prescrive Sepia che a suo avviso aiuterebbe ad "accettare la propria femminilità", dando a quelle con una tendenza "prepotente e gelosa" granelli di Lachesis. Il ministro della Salute dl Cantone di Ginevra, Mauro Poggia, ha disposto contro di lui l'apertura di un'inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • Dopo la Brexit il Regno Unito pensa di espellere i senzatetto stranieri

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • Si rifiuta di stringere la mano alle donne. Negata cittadinanza a medico libanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento