menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il momento dell'arresto - foto della polizia di frontiera bielorussa

Il momento dell'arresto - foto della polizia di frontiera bielorussa

Olandese prova a entrare in Bielorussia in bici: "Accoglietemi, voglio una nuova vita". Arrestato

L'uomo, di 48 anni, aveva tentato a entrare nella nazione attraverso il confine con la Lituania, ma il suo piano non è andato come sperava

Ha provato a entrare in Bielorussia in bicicletta in cerca di “una nuova vita”. Ma il percorso di un olandese di 48 anni si è fermato al confine tra il Paese e la Lituania dove l'uomo è stato bloccato dalla polizia di frontiera ed arrestato. Adesso dovrà pagare una multa, oltre a subire l’espulsione e il divieto di ingresso nella nazione per i prossimi cinque anni.

Come spiega il servizio doganale bielorusso in una nota, il 48enne è stato identificato grazie a una segnalazione dei loro colleghi lituani, mentre cercava di attraversare la foresta del distretto di Ostrovets. Una volta fermato e perquisito ha detto agli agenti di voler iniziare una nuova vita in Bielorussia o in Russia, ma di non avere vie legali per arrivarci, e per questo aveva provato ad attraversare a frontiera della Lituania dove, essendo uno Stato membro dell'Unione europea, aveva potuto entrare senza problemi. Il suo piano, forse un po' ingenuo, è finito con lui faccia a terra a fianco della sua bicicletta mentre attendava di essere perquisito dalla polizia del Paese guidato da Alexander Lukashenko.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento