menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio Ansa EPA/SASCHA STEINBACH

Foto archivio Ansa EPA/SASCHA STEINBACH

L'Olanda vuole mettere fuori legge il "manuale dei pedofili"

Il parlamento sta discutendo una legge per prevedere pene fino a quattro anni per l'acquisizione, la diffusione e il possesso del testo che circola nel dark web. Coi consigli per abusare dei bambini

L'esistenza di un “manuale del pedofilo” è una cosa inaccettabile, e possederlo o scambiarlo deve diventare un reato. Per questo il parlamento olandese sta discutendo una legge che renderà la sua acquisizione, diffusione e possesso un crimine punibile con pene fino a quattro anni di carcere perché, come spiega il ministro della Giustizia, Ferdinand Grapperhaus questo manuale mette in pericolo i bambini in quanto è una istigazione per i potenziali pedofili.

Fu il programma televisivo RTL Nieuws a rivelare nel 2018 che il manuale di quasi mille pagine, che descrive in dettaglio come approfittare di bambini quando non sono sotto la supervisione di qualcuno, sta circolando nel dark web da per più di dieci anni ed è attivamente condiviso nei forum per molestatori di minori dove viene e integrato con nuovi suggerimenti, consigli ed esperienze. Il libro descrive in modo quasi pedagogico come ottenere la fiducia dei più piccoli suggerendo frasi già pronte e tecniche di ricompensa, che servono a convincere i bambini a mantenere il segreto su quello che gli viene fatto.

Secondo Grapperhaus, l'abuso sessuale di minori è uno dei crimini più devastanti per le vittime e le loro famiglie. "I bambini hanno il diritto a un ambiente sicuro in cui crescere. È orribile e inaccettabile che, soprattutto attraverso la rete oscura di Internet, le persone condividano consigli su come abusare di loro", ha affermato il ministro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento