rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Novel food

Il nuovo alimento a base di insetti pronto ad arrivare sulle tavole

Il via libera degli esperti europei dell'Efsa di Parma: "Alto contenuto proteico, può essere utilizzato per pane, dolci, marmellate e formaggi"

Sulle tavole europee potrebbe arrivare presto un nuovo alimento a base di insetti: è la polvere trattata con raggi ultravioletti delle larve delle tarme della farina (o tenebrione mugnaio), che ha ricevuto il parere positivo da parte dell'Efsa, l'agenzia Ue per la sicurezza alimentare che ha sede a Parma.

Secondo l'Efsa, tale polvere è sicura come nuovo alimento, e pertanto può essere immessa in commercio se gli Stati membri daranno il loro consenso. Si tratta del settimo "novel food" derivato da insetti di cui l'Efsa ha valutato la sicurezza, ricorda l'Ansa, dopo già due formulazioni di larve di tarme della farina (essiccate e congelate), locuste, grilli interi, la polvere di grillo parzialmente sgrassata, formulazioni congelate e liofilizzate del verme della farina minore (larve di Alphitobius diaperinus). Tutti questi alimenti sono stati già autorizzati al commercio.

Come per tutti gli altri prodotti derivati da insetto, il gruppo di esperti scientifici dell'Efsa conclude che anche la polvere trattata con raggi Uv delle larve del tenebrione mugnaio è sicura, con l'eccezione dell'assunzione da parte di soggetti con allergie ai crostacei. Secondo la valutazione, arrivata in seguito a una richiesta della Commissione europea, tale alimento ha un alto valore proteico, e può essere utilizzato  come ingrediente in vari prodotti alimentarida forno, pasta, marmellate, passati di verdura e formaggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo alimento a base di insetti pronto ad arrivare sulle tavole

Today è in caricamento