rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Il video

Perché il capo di Ryanair O'Leary è stato colpito con delle torte in faccia

Il blitz degli ambientalisti davanti al palazzo della Commissione europea a Bruxelles

Giornata turbolenta per l’amministratore delegato di Ryanair Michael O'Leary. Il numero uno della compagnia aerea low cost irlandese si trovava davanti al palazzo della Commissione europea a Bruxelles per protestare contro i ripetuti scioperi dei controllori del traffico aereo nell'Ue quando due attivisti per il clima lo hanno colpito con due torte alla crema. "Benvenuto in Belgio", ha detto uno degli attivisti mentre gli tirava la torta in faccia. "Stop all'inquinamento degli aerei", ha detto l'altra attivista.

O'Leary non se l’è presa, anzi ci ha scherzato su. "Accoglienza calorosa a Bruxelles oggi per festeggiare le nostre 7 nuove rotte per l'Inverno 2023: i passeggeri sono così soddisfatti delle nostre rotte e della petizione che stanno festeggiando con una torta. Abbiamo tariffe basse e gustose!", ha scritto su X-Twitter la stessa Ryanair pubblicando una foto di O'Leary sporco di crema.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché il capo di Ryanair O'Leary è stato colpito con delle torte in faccia

Today è in caricamento