Martedì, 16 Luglio 2024
Naufragio / Grecia

Una nave mercantile è affondata nel Mediterraneo

Battente bandiera delle Comore, con 14 membri dell'equipaggio a bordo, è affondata domenica al largo dell'isola greca di Lesbo. Il forte vento complica i soccorsi

Una nave mercantile battente bandiera delle Comore, con 14 membri dell'equipaggio a bordo, è affondata domenica al largo dell'isola greca di Lesbo, secondo quanto comunicato dalla guardia costiera greca.

La rete tv pubblica Ert ha riferito che una persone è stata salvata dall'elicottero della marina. L'operazione di salvataggio in corso coinvolge cinque imbarcazioni, tre navi della guardia costiera, due elicotteri della marina e dell'aeronautica militare e una fregata della marina. Forti venti spazzano la zona in queste ore e complicano terribilmente la situazione.

L'agenzia di stampa greca ANA scrive che la nave trasportava carichi di sale, era partita dall'Egitto e aveva come destinazione finale Istanbul: è affondata una decine di chilometri a sud-ovest dell'isola di Lesbo. L'equipaggio della nave comprende due siriani, quattro indiani e otto egiziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nave mercantile è affondata nel Mediterraneo
Today è in caricamento