La Nato ‘ordina’ a Bruxelles di comprare più F35

L’Alleanza atlantica pretende che il Belgio, che si trova nel bel mezzo di una crisi politica, acquisti alti 14 aerei caccia. Il ministro della Difesa conferma la richiesta pervenuta, ma aggiunge che i soldi non ci sono

Il ministro della Difesa belga, Philippe Goffin, ha confermato la richiesta pervenuta al Governo di Bruxelles. La Nato vorrebbe infatti che il Belgio acquistasse altri 14 caccia F-35, nell’ottica di un bilanciamento delle forze militari in campo per difendere l’Alleanza atlantica. La richiesta ha già suscitato polemiche nel Paese, colpito da una profonda crisi politica che si è aperta dopo le elezioni dello scorso anno, dalle quali non è uscito un chiaro vincitore. 

La richiesta

Il ministro della Difesa, confermando la richiesta, ha precisato che al momento non ci sono fondi a disposizione per pagare gli aerei militari. Secondo alcune stime diffuse dalla stampa belga, il Governo di Bruxelles dovrebbe trovare 1,2 miliardi di euro da utilizzare per l’ulteriore spesa militare. 

Il contesto belga

Ad aumentare i dubbi sulla spesa è anche l’acquisto, concluso dal precedente esecutivo, di ben 35 aerei F-35. Fonti parlamentari citate dai giornali belgi sottolineano che ogni decisione spetterà al prossimo Governo, una volta che sarà formato. Una precisazione che rischia di trasformarsi in un rinvio di lungo termine, dal momento che le trattative per formare un esecutivo di coalizione sono naufragate qualche giorno fa e sul Paese aleggia l’ipotesi di elezioni anticipate

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni due anni, la Nato valuta se ogni Stato membro sta rispettando gli impegni presi in materia di difesa militare. Tra le valutazioni in corso ci sarebbe anche lo stato delle forze armate belghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Ue vara la prima mappa comune del Covid: Italia in codice arancione, rosso per Spagna, Olanda e Francia

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • Addio "lockdown smart", l'Olanda chiude bar, coffeeshop e ristoranti e vieta l'alcool

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento