Camilleri, l'omaggio del Parlamento Ue: "Ci hai regalato l'amore per la lettura"

Il presidente dell'Eurocamera David Sassoli ricorda su Twitter lo scrittore "papà" del commissario Montalbano. Cordoglio anche dell'Alto commissariato Onu per i rifugiati e della sindaca di Barcellona

Andrea Camilleri

"Le parole che dicono la verità hanno una vibrazione diversa da tutte le altre". Con questo messaggio su Twitter, il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, ha voluto ricordare lo scrittore Andrea Camilleri, 'papà' del commissario Montalbano. "Ci hai regalato l'amore per la lettura", scrive ancora Sassoli. Mentre attraverso il suo account ufficiale, l'Eurocamera si unisce al cordoglio per la morte di "questo grande maestro della letteratura italiana".

A salutare lo scrittore è stata poi l'intera Aula del Parlamento, che ha tributato un luno applauso durante la sessione plenaria di Strasburgo.

La notizia del decesso dello scrittore ha fatto il giro del mondo. L'Unhcr, l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha espresso "profondo cordoglio per la perdita dell'amico e maestro Andrea Camilleri - si legge in una nota -. Sempre dalla parte di chi è costretto a fuggire da guerre, persecuzioni e violazioni dei diritti umani, Andrea Camilleri si è costantemente messo a disposizione dell'Unhcr, con cui ha collaborato a numerose iniziative culturali e di sensibilizzazione, contribuendo con il suo immenso valore, la sua onestà intellettuale e la sua umanità. Ci mancheranno immensamente il suo sostegno, le sue parole e la sua saggezza, fonte d'ispirazione per tutti noi. Grazie Maestro per gli anni spesi al nostro fianco in difesa dei diritti dei rifugiati", conclude la nota.

Anche la sindaca di Barcellona, Ada Colau ha ricordato lo scrittore: "Buon viaggio caro Camilleri. La Barcellona nera di Montalban e Camarassa ti dice addio con amore e rispetto. Da questo angolo del Mar Mediterraneo continueremo a difendere la vita e la speranza contro i discorsi di odio. Che la terra ti sia lieve", ha scritto su Twitter. Come accennato da Colau, il nome del personaggio che ha reso famoso Camilleri, il commissario Salvo Montalbano, prende ispirazione dallo scrittore catalano Manuel Vazquez Montalban. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Dal 1 gennaio basterà un ritardo di pagamento di 100 euro per finire nella blacklist delle banche”

  • Partecipa a orgia con 24 uomini, deputato del partito di Orban fermato dalla polizia a Bruxelles

  • Svizzera nuova Svezia? Senza lockdown ha dimezzato i contagi, ma è stato boom di morti

  • Pistola e lingotti d'oro nel comodino del premier bulgaro. Che si difende: “Colpa di una bella donna”

  • Il 2020 è anche l'anno dell'elezione di Adolf Hitler (in Namibia)

  • "Alexa è antisemita", Amazon apre un'inchiesta sull'assistente virtuale

Torna su
EuropaToday è in caricamento