rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità Sudan del Sud

Una misteriosa epidemia ha ucciso 97 persone in Africa, l'Oms indaga

Le vittime soprattutto anziani e bambini. Le prime analisi hanno escluso il colera

Almeno 97 sono morte a causa di una misteriosa malattia in Sud Sudan, spingendo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ad avviare un'indagine, secondo quanto riportato da diversi media, tra cui Abc News. Le vittime sono soprattutto anziani e bambini sotto i 14 anni. Le morti si sono verificate in seguito alle inondazioni che hanno colpito il Nord del Paese negli ultimi mesi. Le indagini degli esperti sono scattate lo scorso novembre e inizialmente si era pensato a una epidemia di colera. Ma le analisi dell'Oms avrebbero smentito questa ipotesi, mentre sulla reale causa non c'è ancora chiarezza.

In una dichiarazione a Abc News, Collins Boakye-Agyemang, portavoce dell'Oms per l'Africa, ha affermato che l'agenzia ha iniziato a indagare sull'epidemia a novembre, ma non ha fornito ulteriori dettagli. Quello che si sa è che i sintomi più frequentemente osservati sono tosse, diarrea, febbre, mal di testa, perdita di appetito, debolezza e dolore alle articolazioni e al petto.

In una dichiarazione del mese scorso, il gruppo umanitario internazionale Médecins Sans Frontières ha definito le inondazioni una "tempesta perfetta" per le epidemie. "Le persone non hanno abbastanza acqua o opzioni per lo stoccaggio dell'acqua, e non c'è raccolta dei rifiuti, mentre capre e cani morti vengono lasciati a marcire nei sistemi di drenaggio", si legge nella dichiarazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una misteriosa epidemia ha ucciso 97 persone in Africa, l'Oms indaga

Today è in caricamento