rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
La tragedia / Grecia

"Spogliati e respinti", 12 migranti muoiono di freddo al confine tra Grecia e Turchia

Ankara accusa Atene di aver causato la tragedia rimandando indietro il gruppo di persone, il governo ellenico bolla l'affermazione come una "assurdità assoluta"

Dodici migranti sono morti di freddo in Turco nei pressi del confine con la Grecia, con i due Paesi che si rimbalzano le responsabilità della tragedia. I dodici facevano parte di un gruppo di 22 persone che stavano cercando di entrare in maniera irregolare nell'Unione europea. Il ministro dell'Interno turco, Suleyman Soylu, ha affermato che le guardie di frontiera greche, nonostante le basse temperature, abbiano addirittura tolto ai migranti i vestiti e le scarpe prima di respingerli.

Il ministro greco per la Migrazione, Notis Mitarachi, ha replicato sostenendo che si tratta di "una tragedia, ma la verità dietro questo incidente non somiglia affatto alla propaganda diffusa dalla mia controparte". “Nello specifico questi migranti non sono mai arrivati al confine. Qualsiasi suggerimento che lo abbiano abbiano fatto, o che addirittura siano stati respinti in Turchia, è un'assurdità assoluta”, ha continuato il ministro, insistendo sul fatto che la Turchia dovrebbe lavorare per prevenire tali "viaggi pericolosi", invece di perdere tempo con "affermazioni infondate", ricordando l'accordo stipulato dall'Ue con Recep Tayyip Erdogan per fermare i flussi.

Come ricorda la Bbc le accuse ad Atene di respingimenti non sono però arrivate solo dalla Turchia. Nel 2020 un gruppo di migranti in viaggio verso la Grecia documentò il proprio arrivo con l'aiuto di una Ong, i membri del gruppo hanno poi affermato di essere stati caricati su zattere di salvataggio e lasciati alla deriva verso le acque turche. La Grecia ha sempre negato tali attività e ha affermato che le sue misure di protezione delle frontiere sono conformi al diritto internazionale, che appunto vieta i respingimenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spogliati e respinti", 12 migranti muoiono di freddo al confine tra Grecia e Turchia

Today è in caricamento