Merkel addio, dopo questo mandato lascerà la politica: “Aprire un nuovo capitolo"

La cancelliera abbandonerà presto la guida del partito e nel 2021 non si ricandiderà né per guidare il Paese e nemmeno per un ruolo in Commissione

Foto the European Union

L'era di Angela Merkel volge verso la fine. La politica tedesca si ritirerà da capo della cancelleria di Berlino al termine del suo mandato nel 2021. La notizia è stata riportata inizialmente dalla AFP che ha citato una fonte del suo partito, la Cdu. Merkel avrebbe detto ai vertici del partito che il suo mandato, che scadrà nel 2021, sarà "il suo ultimo mandato", aggiungendo che non intende neanche presentarsi per un posto alla Commissione europea. Secondo fonti vicine alla cancelliera, inoltre, Merkel si appresta a rinunciare a dicembre alla presidenza della Cdu. Le notizie giungono all'indomani del voto regionale in Assia, che ha dato al blocco conservatore di Merkel una seconda batosta elettorale dopo le elezioni regionali in Baviera del 14 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conferma della notizia poi arrivata in giornata dalla stessa cancelliera. Anche se il governo attuale cadesse, per il ritiro della Spd, Merkel non si ricandiderebbe: "Questo l'ho escluso", ha confermato rispondendo a una domanda dei giornalisti. La cancelliera ha confermato l'uscita dalla politica nel 2021, al termine del suo attuale mandato. “È ora di aprire un nuovo capitolo", ha detto. "I risultati delle elezioni sono estremamente amari e deludenti", ha poi aggiunto, parlando della sconfitta del partito in Assia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Svezia non c'è la seconda ondata, l'epidemiologo di Stato: "La nostra strategia è sostenibile"

  • "Chiamatemi Principessa", la figlia illegittima del re vuole i titoli. Ma la Casa reale dice no

  • “Salvini marionetta di Putin”, l'alleato di Berlusconi attacca la Lega

  • La Germania ha deciso: il vaccino per il coronavirus sarà volontario

  • Ryanar taglia il 40% dei voli a ottobre e accusa i governi Ue: "Cattiva gestione della crisi Covid"

  • I profitti sono cresciuti del 35%, ma Amazon paga solo il 3% di tasse in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento