rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Il caso / Germania

Il marito della ministra degli Esteri lascia il lavoro per dedicarsi alle figlie

Succede in Germania: una scelta che a parti invertite non avrebbe fatto notizia, ma che ha suscitato reazioni e curiosità

La moglie governa la politica estera della prima economia europea, il marito sta a casa e bada alle figlie. La decisione di Daniel Holefleisch - coniuge della ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock - di lasciare il suo lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla famiglia ha innescato un dibattito sul ruolo della donna nella vita privata e in quella professionale. Il fatto che un uomo lasci il proprio mestiere per occuparsi dei figli e sostenere la moglie in carriera, nonostante le grandi conquiste delle donne negli ultimi decenni, fa ancora notizia. 

“Se accetto un incarico governativo, è molto chiaro che mio marito non potrà continuare il suo lavoro”, aveva dichiarato Baerbock ancora prima delle elezioni politiche. Poi la leader dei Verdi ha preso l’8,9 per cento alle elezioni del 26 settembre scorso e il suo partito è entrato nell’alleanza ‘semaforo’ che, assieme ai socialdemocratici e ai liberali, ha strappato la Germania al dominio dei cristiano-democratici. 

Baerbock è diventata così ministra degli Esteri lo scorso 8 dicembre e Holefleisch ha lasciato il lavoro, un incarico dirigenziale alle Deutsche Post, le poste tedesche. Per essere precisi, la posizione che ricopriva Holefleisch era quella di esperto in Corporate affairs. Non si può di certo dire che il 48enne sia rimasto con le mani in mano mentre Baerbock costruiva la sua brillante carriera politica. I due sono sposati dal 2007 e hanno due figlie. 

Per ironia della sorte, anche la ministra degli Esteri è prossima a lasciare un incarico importante. Baerbock, assieme a Robert Habeck, è attualmente co-presidente dei Verdi. Ma dal momento che entrambi hanno assunto incarichi governativi, dovranno rinunciare alla leadership di partito. I Verdi eleggeranno una nuova coppia di leader nel congresso previsto a fine di gennaio. Come fanno notare gli osservatori più maliziosi, potrebbe partecipare alla corsa anche Holefleisch, il marito di Baerbock. Il compagno di vita della ministra è infatti anche membro dei Verdi da diversi anni. Ma visto il nuovo ‘incarico’ famigliare è difficile che il neo-casalingo scelga di percorrere questa strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il marito della ministra degli Esteri lascia il lavoro per dedicarsi alle figlie

Today è in caricamento