menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lampadine, l'Ue ha fatto risparmiare 1000 euro a famiglia

E' quanto emerge da uno studio commissionato dall'associazione europea dei consumatori: in 10 anni, bollette meno care dai 745 ai 1330 euro

Grazie alle norme Ue dal 2009 sull'illuminazione ad alta efficienza, la famiglia media europea ha potuto risparmiare fino a 1330 euro in dieci anni, quanto il prezzo combinato di una lavatrice, frigorifero e lavastoviglie di fascia media. Il dato emerge da un nuovo studio commissionato da Anec, la voce europea dei consumatori in tema di standard industriali, e Beuc, l'associazione ombrello delle organizzazioni dei consumatori Ue.

Lo studio raggruppa i consumatori in tre scenari di risparmio: le famiglie di utenti 'progressisti', quelli cioè che hanno prima sostituito le lampadine a incandescenza con le alogene e quindi queste ultime con i Led, hanno risparmiato 1330 euro dal 2009 al 2019. Poi ci sono le famiglie di 'utilizzatori precoci', che da subito hanno adottato i Led anche se all'inizio meno economici, e hanno risparmiato 1259 euro in 10 anni. Infine, le famiglie che hanno sostituito i bulbi a incandescenza (banditi progressivamente dal 2009) con alogeni ma non sono ancora passati ai Led, hanno potuto accantonare 745 euro.

“Non solo le lampadine Led sono diventati più efficienti dal punto di vista energetico, ma la loro qualità è migliorata nel tempo. Ad esempio, la resa cromatica e la luminosità sono entrambe migliori. Le luci sono diventate più gradevoli alla vista e meno preoccupanti per le persone inclini all'emicrania, grazie allo sfarfallio ridotto”, dice Stephen Russell, segretario generale dell'Anec.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate alle Maldive? Il Paese offrirà il vaccino ai turisti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento