rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Il rapporto

L'Italia è il Paese europeo più dipendente dagli anziani (e il più vecchio)

Lo rivela l’ultimo studio dell'Eurostat. In generale, l'Europa è invecchiata di 2,5 anni dal 2012 a oggi

Secondo i dati pubblicati da Eurostat relativi al 2022, l’Italia è il Paese più anziano d’Europa con un’età media pari a 48 anni, rispetto al target europeo che si attesta attorno ai 44,4 anni. Un primato che il Paese ha anche nella lista degli Stati con il più elevato indice di dipendenza degli anziani, ovvero il rapporto tra il numero di anziani (di età pari o superiore a 65 anni) e il numero di persone in età lavorativa (15-64 anni) che in Italia è pari al 37,5%, quasi 5 punti sopra la media.

Età media in Europa

Secondo l'Eurostat, in tutta l'Ue, l’età media "è aumentata di 2,5 anni" rispetto ai 41,9 anni del 2012, con una media che oscilla tra i 38,3 anni di Cipro e i 48 dell’Italia. Il Paese che è invecchiato di più nell'ultimo decennio è stato il Portogallo, ma quasi tutti gli Stati membri hanno registrato un innalzamento dell'età media della popolazione nell'ultimo decennio. Le uniche eccezioni sono la Svezia, dove la popolazione è 'ringiovanita', e a Malta, dove il dato sull'età media è rimasto invariato (attorno ai 40,4 anni).

median age- EU-2022-3

Indice di dipendenza degli anziani

Oltre alla crescita dell’età media, nel 2022 si è registrato un aumento del numero di anziani rispetto alle persone considerate in età lavorativa, un indice preoccupante per l'economia, perché comporta più costi per le pensioni a fronte di meno persone per le esigenze di forza lavoro delle imprese e meno contributi lavorativi per gli Stati.

Se nel 2012 il rapporto anziani/persona in età lavorativa era pari al 27,1%, adesso siamo al 33%. Come dicevamo, anche qui l’Italia svetta in cima alla classifica con un indice di dipendenza degli anziani del 37,5%. Dietro, ci sono Finlandia e Portogallo. I tassi più bassi invece sono quelli di Lussemburgo (che è anche lo Stato con la più bassa crescita dell’indice dal 2012 ad oggi), Irlanda e Cipro, con il primo che può vantare un 21,3%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia è il Paese europeo più dipendente dagli anziani (e il più vecchio)

Today è in caricamento