Esponente della destra anti-Islam si converte: adesso è musulmano

Si tratta dell'olandese Joram Van Klaveren, per quattro anni deputato del Pvv di Geert Wilders, alleato della Lega al Parlamento Ue. La scintilla scoccata mentre scriveva un libro sul Corano

Da strenuo oppositore dell’Islam a sostenitore della fede. Per questo si tratta di una conversione ancora più forte quella di Joram Van Klaveren, olandese ex esponente del partito di estrema destra PVV, la formazione guidata da Geert Wilders.

Il Partito della libertà (Pvv), attualmente alleato della Lega di Matteo Salvini in Parlamento europeo, si è sempre contraddistinto per le forti connotazioni anti-immigrazione e per le posizione anti-Islam. Ma adesso l’ex deputato olandese Van Klaveren ha rinnegato il suo passato fatto di militanza tra le fila del partito dell’ultra-destra d’Olanda.

In Parlamento dal 2010 al 2014, Van Klaveren ha in quello stesso anno lasciato il Pvv per creare il suo proprio partito, Per l’Olanda, senza però essere eletto nel 2017. Fuori dalla politica da quel momento, Van Klaveren ha maturato la fede islamica. La scintilla che ha innescato il cambio di vedute la scrittura di un libro proprio sulla materia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Durante la realizzazione mi sono imbattuto in sempre più cose che hanno fatto vacillare il mio punto di vista sull'Islam”, racconta ai media nazionali, attraverso i quali chiede anche scusa riconoscendo di aver “sbagliato” quando criticava così duramente i musulmani e la loro cultura. Ma era il gioco delle parti, spiega. Da un punto di vista del Pvv “tutto ciò che era sbagliato doveva essere collegato all'Islam in un modo o nell'altro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film sui migranti di Rocco Siffredi vince l'Oscar del porno di Berlino

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Erdogan in mutande su Charlie Hebdo, la rabbia del presidente turco: "Canaglie immorali"

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • Erdogan su Macron: "Ha problemi mentali". Conte col presidente francese: "Parole inaccettabili"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento