rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Il Covid colpisce anche gli ippopotami: due casi in uno zoo europeo

Finora il virus era stato segnalato principalmente nelle grandi scimmie e nei felini

Due ippopotami dello zoo di Anversa sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha comunicato la direzione della struttura. "Si tratta della prima contaminazione identificata in questa specie - dice il veterinario dello zoo - In tutto il mondo, questo virus è stato segnalato principalmente nelle grandi scimmie e nei felini”.

Lo zoo della città belga, si legge in una nota, "ha immediatamente adottato le misure precauzionali necessarie". Lo spazio degli ippopotami è stato immediatamente chiuso ai visitatori e i gestori sono stati testati. Per il momento, non si segnalano contagi tra i dipendenti della struttura. 

I due ippopotami, Hermien (41 anni) e Imani (14 anni), sono risultati positivi in seguito a un controllo effettuato per via di un inusuale raffreddore riscontrato dai veterinari. Gli animali "non mostrano altri sintomi della malattia, ma sono sotto la stretta supervisione dei loro custodi", rassicura lo zoo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid colpisce anche gli ippopotami: due casi in uno zoo europeo

Today è in caricamento