rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Entravano in Ue / Grecia

Non si fermano all'alt della polizia e si schiantano a 200 all'ora: è strage

L'auto è caduta nel fiume Vjosa: morti gli 8 occupanti tra cui 7 presunti migranti

Otto persone, tra cui sette presunti migranti, sono morte in un incidente stradale avvenuto nel sud dell'Albania all'alba di oggi. L'incidente è avvenuto dopo che il conducente del veicolo, un albanese, ha perso il controllo dell'auto vicino alla città di Permet, nel sud dell'Albania, a pochi chilometri dal confine con la Grecia.

Le autorità hanno riferito che una pattuglia della polizia stava cercando di fermare il veicolo per un'ispezione quando l'autista si è allontanato a tutta velocità. L'auto - che andava a 200 chilometri orari - è poi uscita fuori strada ed è caduta nel fiume Vjosa, ha detto la polizia. I passeggeri del veicolo avevano appena attraversato il confine tra Grecia e Albania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano all'alt della polizia e si schiantano a 200 all'ora: è strage

Today è in caricamento