Il Parlamento Ue chiede un'inchiesta sull'omicidio del giornalista Kuciak

Le ombre della "ndrangheta, le connessioni con il governo di Bratislava, l'uso dei fondi europei per l'eolico. La missione degli eurodeputati in Slovacchia

© European Union 2018 - Source : EP

Serve un'inchiesta sia sull'omicidio del giornalista investigativo Ján Kuciak e della sua compagna, sia su eventuali abusi nell'utilizzo dei fondi europei in Slovacchia, abusi denunciati negli articoli del giornalista prima della sua morte. Lo chiedono i deputati europei dopo una missione nel Paese. "Ci aspettiamo che le autorità slovacche indaghino a fondo sull'assassinio di Kuciak e della sua fidanzata. Le nostre preoccupazioni sul presunto uso improprio dei fondi Ue rimangono anche dopo questa visita. Monitoreremo da vicino l'evoluzione della situazione in quanto è della massima importanza riconquistare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni statali ", ha affermato la copresidente della delegazione, Ingeborg Grässle del Ppe.

"L'intero Parlamento è rimasto scioccato nell'apprendere dell'orribile omicidio”, e l'Ue “deve fare tutto il possibile per sostenere le indagini in corso. I giornalisti investigativi svolgono un ruolo essenziale nel far luce su accordi loschi e dobbiamo assicurarci che possano farlo in sicurezza e senza timore di ripercussioni", ha affermato il socialista Claude Moraes, altro co-presidente della delegazione che è stata in Slovacchia l'8 e 9 marzo e di cui facevano parte esponenti dei sei gruppi politici dell'emiciclo, tra cui anche l'italiano Marco Valli per l'Efdd.

Durante la missione, la delegazione ha incontrato diversi rappresentanti istituzionali tra cui il presidente Andrej Kiska, il primo ministro Robert Fico, i ministri dell'interno, giustizia, finanza e agricoltura e i leader dei partiti di opposizione. I deputati hanno tenuto riunioni con le autorità di polizia, tra cui il Procuratore generale e il Presidente della Polizia, e l'Agenzia per i pagamenti agricoli slovacca.

I deputati hanno anche discusso della situazione attuale con le Ong anti-corruzione, i giornalisti e i rappresentanti di coloro che sono scesi in piazza per protestare dopo l'omicidio e chiedere verità sull'accaduto. Inoltre hanno anche visitato Veľká Mača, il villaggio in cui vivevano il Kuciak e la sua compagna e dove i due sono stati trovati assassinati. La delegazione redigerà un documento che sarà pubblicato e che servirà come base per il dibattito in Aula a Strasburgo previsto a marzo e che sarà seguito da una risoluzione che sarà invece votata il mese prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commozione e rabbia per il suicidio di Alysson in Belgio: "È il simbolo dei dimenticati della crisi"

  • L'Olanda legalizzerà la 'liquefazione' in alternativa alla cremazione o alla sepoltura dei morti

  • Bimba di 2 anni uccisa dalla polizia, mobilitazione internazionale per chiedere giustizia

  • In Romania una persona su quattro non ha i servizi igienici in casa, in Italia in 360mila

  • “La Germania confina con l’Italia”, la gaffe della presidente della Commissione von der Leyen

  • Perché Polonia e Ungheria bloccano il Recovery fund (e i fondi per l'Italia). E cosa c'entrano i migranti

Torna su
EuropaToday è in caricamento