"I gradi dell'esercito declinati al femminile", la proposta del ministro tedesco

La proposta della ministra Annegret Kramp-Karrenbauer. Finora, per il personale femminile della Bundeswehr, il grado viene declinato al maschile, ma preceduto dall'appellativo "Signora"

Il ministero della Difesa tedesco intende introdurre, "entro un anno", la declinazione dei gradi al femminile per le donne nelle Forze armate (Bundeswehr). E' quanto riferisce il quotidiano "Die Welt", affermando di aver visionato la relativa proposta che dovrebbe essere sottoposta alla titolare del dicastero Annegret Kramp-Karrenbauer, presidente dimissionaria dell'Unione cristiano-democratica (Cdu). Finora, per il personale femminile della Bundeswehr, il grado viene declinato al maschile, ma preceduto dall'appellativo "Signora". In futuro, il grado stesso sara' "di genere". Tuttavia, vi saranno delle eccezioni per i gradi di capitano e colonnello, che non verranno virati al femminile. Allo stesso tempo, saranno di genere i composti che contengono tale qualifica, per esempio "tenente colonnella", scrive l'agenzia Nova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, la proposta non pare aver suscitato l'entusiasmo delle deputate che siedono nella commissione Difesa del Bundestag. Marie-Agnes Strack-Zimmermann, esponente del Partito liberaldemocratico (Fdp), ha dichiarato: "I gradi al femminile sono del tutto irrilevanti, credo che la Bundeswehr abbia altre preoccupazioni". A sua volta, Siemtje Moeller, deputata del Partito socialdemocratico tedesco (SpD) ha affermato che, "in linea di principio e' positivo pensare a un linguaggio non discriminatorio". Tuttavia, ha evidenziato la deputata della SpD, il personale femminile della Bundeswehr "non si lamenta di un grado non di genere, ma della mancanza di giubbotti di protezione, carenza di stivali o armadi vuoti, tanto da non avere una tuta da volo della propria taglia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Svezia non c'è la seconda ondata, l'epidemiologo di Stato: "La nostra strategia è sostenibile"

  • "Chiamatemi Principessa", la figlia illegittima del re vuole i titoli. Ma la Casa reale dice no

  • “Salvini marionetta di Putin”, l'alleato di Berlusconi attacca la Lega

  • La Germania ha deciso: il vaccino per il coronavirus sarà volontario

  • I profitti sono cresciuti del 35%, ma Amazon paga solo il 3% di tasse in più

  • Sempre più Tory contro la violazione dei patti sulla Brexit, Cameron quinto ex premier a dire no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento